Alex Lowes domina in Moto2. Morbidelli sul podio

ALEX LOWES ARAGON moto2
@GRESINI RACING

Un vero dominio quello di Alex Lowes in Moto2 ad Aragon. Il pilota del Team Gresini scappa da subito ed è in fuga per tutto il GP. Franco Morbidelli conquista un ottimo podio

L’inglese Lowes vince una gara dominata dall’inizio alla fine. Partito dalla pole, lascia sfogare Alex Marquez solo per poche curve. L’attacco arriva subito al cavatappi e da lì in poi nessuno potrà fermare la sua corsa alla vittoria. Guardando il suo passo gara è chiaro che gli alieni esistono e sono tra noi: il britannico destinato all’Aprilia 2017 MotoGP è stato praticamente il più veloce ad ogni tornata del GP Moto2 ad Aragon.

Bellissima gara anche per il fratello più piccolo di Marc, per lui questo è il primo podio di carriera in Moto2. Il suo cammino fin qui è stato molto travagliato nella middle class, e questo risultato sarà sicuramente una grande iniezione di fiducia. Sul gradino più basso del podio c’è un ottimo Franco Morbidelli, autore di una gara di grande spessore, arrivato ad un soffio da Marquez dopo una rimonta grintosissima.

@MARC VDS TEAM
@MARC VDS TEAM

Presente nel solito gruppetto di piloti a ridosso dei primi, non fa lo stesso errore di Misano, dove vi era rimasto immischiato: sceglie come compagno di merende il sempre verde Nakagami, e a braccietto scappano insieme dal gruppo, ricucendo sempre di più il distacco da Thomas Luthi,3° nelle fasi iniziali di gara.

Luthi riuscirà a resistere agli attacchi del solo Nakagami, finiranno rispettivamente 4°e 5°. I contendenti al titolo, Rins e Zarco, hanno fatto tutta la gara insieme, marcandosi a vista: il solo Lorenzo Baldassari divide Rins 6° da Zarco 8°. Il cavaliere nero è riuscito a limitare i danni in una gara poco felice, mentre Rins, partito benissimo, non ha dato continuità ai tempi fatti registrare nei primi giri. In quella fase di gara sembrava poter puntare al podio.

Ottimo nono posto per il romano Simone Corsi e sufficiente dodicesimo per Mattia Pasini. La sfida mondiale tra Rins e Zarco, che al momento li vede appaiati a pari punti in classifica generale, continuerà a Motegi. 

classifica-moto2-aragon