F1 Malesia, FP3: Raikkonen davanti a Vettel

QUALIFICHE MONTECARLO
@IMAGEPHOTOAGENCY

Ancora doppietta Ferrari nella 3^ sessione di libere. Il tedesco sostituisce la power unit per problemi alla parte elettrica: nessuna penalità, omologata la 4^ unità

La Ferrari c’è ed è pronta a dare battaglia. Lo dimostra anche al termine della 3^ ed ultima sessione di prove libere sul circuito di Sepang in Malesia, piazzando davanti a tutti entrambe le sue vetture: a dettare il ritmo questa volta è Kimi Raikkonen, autore del miglior tempo in 1:31.880, due decimi più veloce di Sebastian Vettel. Una forte iniezione di fiducia, mitigata però in parte dai problemi occorsi alla macchina di Vettel: il tedesco infatti ha dovuto sostituire la sua power unit a causa di un malfunzionamento del sistema elettrico. La nuova unità montata è la 4^, quindi ancora nessuna penalità per il ferrarista, ma sfuma il piano di un aggiornamento costante dell’ultimo motore da far debuttare poi a Suzuka o ad Austin. La ‘rossa’ comunque sembra la grande favorita, mentre le Mercedes stentano: Hamilton e Bottas sono rispettivamente 5° e 4° lontani 6 e 4 decimi abbondanti dal tempo di Kimi. Davanti a loro la Red Bull di Daniel Ricciardo, dietro quella di Max Verstappen; le due vetture austriache saranno da tenere d’occhio soprattutto domani in caso di pioggia.

Nel campionato degli altri brilla la Force India con Perez 7° e Ocon 9° e si mette a cavallo della top 10 anche la McLaren con il 10° posto di Vandoorne e l’11° di Fernando Alonso. Fa bene anche il debuttante Gasly, che in Toro Rosso ha preso il posto dell’appiedato Kvyat: 16^ posizione per lui a soli 3 decimi di distanza dal compagno di box Carlos Sainz. Dalle 11 ora italiana tutti in pista per le qualifica, con l’incognita meteo che vale sia per oggi che per la gara di domani, come sempre qui in Malesia.