Formula Uno, Superbike e Moto Gp: luci accese!

Un nuovo atteso weekend di passione: Formula Uno, Superbike e Moto Gp

E’ tutto pronto per un nuovo weekend di grandissima passione motoristica! Formula Uno, SuperbikeMoto Gp: manca Tony Cairoli in MXGP, atteso fra due settimane al Gran Premio di casa, in Italia.

Gli appuntamenti più importanti sono la Formula Uno in Cina alle otto di sabato per le prove e alle nove di domenica mattina per la gara. Attenzione! Anche chi non ha SKY potrà seguirla perché al 90% la RAI ha confermato la diretta in chiaro e naturalmente sui suoi canali. A metà della gara di Formula Uno parte Gara uno della Superbike che arriva in Europa ad Aragon. Motori accesi alle 10 con i nuovi strampalati orari del mondiale. A seguire la Supersport. Alle 13 poi Gara due e attenzione, a seguire l’attesissimo debutto del campionato Superstock dove c’è una super Aprilia con i nostri favoriti Calia e Savadori. Debutta la R1 che ha già corso domenica scorsa nel British Superbike, il campionato che ci ha fornito gli ultimi assi dominatori del mondiale. La Yamaha nella Superbike è già andata sul podio: c’è quindi febbrile attesa per vedere come va questa supermoto derivata da quella di Valentino Rossi.

Valentino va invece in scena alle 21 con la Moto GP in Texas, ad Austin. Collegamento alle 18 di domenica, quindi poco dopo la fine della Superstock, c’è una piccola pausa per rilassarsi poi Moto 3 alle 18 a seguire Moto 2. Alle 21 dunque l’attesissima gara che fa seguito ad una tappa stratosferica in Qatar, impensabile, con podio tutto italiano. Valentino Rossi come sempre dominatore magico. Ducati pazzesca con i due Andrea sul podio che ci hanno riportato agli anni d’oro: quelli di Vale, Max e Capirossi, periodo in cui non c’era ancora la dominazione spagnola.