Moto2 Qatar, Morbidelli fa suonare l’inno di Mameli

morbidelli
Honda Pro Racing

Franco Morbidelli sulla pista di Losail centra la sua prima vittoria in Moto2 dopo un weekend che lo ha visto protagonista in tutti i turni. Anche Marini e Baldassarri in Top Ten

Franco Morbidelli in Qatar è stato protagonista del weekend perfetto con ottimi tempo in tutti i turni di libere e la conquista della prima pole di carriera, l’italiano è scattato molto bene mantenendo la prima posizione salvo poi essere superato da Thomas Luthi per pochi giri. Dopo qualche momento di studio il pilota del team Marc VDS si è ripreso la prima posizione mettendo a segno una serie di giri veloci che lo hanno portato alla sua prima vittoria in Moto2. Seconda posizione per Thomas Luthi che oggi non aveva il ritmo giusto per poter competere con il leader mentre per un soffio sul gradino più basso del podio si è piazzato Takaaki Nakagami dopo aver rischiato di essere superato da Miguel Oliveira. Il pilota portoghese ha fatto una bella gara con la KTM mostrando tutto il lavoro fatto dalla casa austriaca.

Tra i rookies il migliore di oggi è stato Fabio Quartararo che ha lottato con Luca Marini per poi chiudere in settima piazza mentre Pecco Bagnaia si è preso il 12° posto: oggi il pilota dello Sky Racing Team VR46 sentiva meno feeling con la moto ma nonostante questo è riuscito a portare a casa punti importanti ed ha iniziato a prendere confidenza con le bagarre in Moto2.

@HONDA

L’appuntamento adesso è per il 9 aprile in Argentina per il secondo Gran Premio della stagione 2017.

Questa la classifica del GP Moto2 del Qatar a Losail:

1 Franco MORBIDELLI ITA EG 0,0 Marc VDS Kalex 160.1 40’18.480
2 Thomas LUTHI SWI CarXpert Interwetten Kalex 159.9 +2.681
3 Takaaki NAKAGAMI JPN IDEMITSU Honda Team Asia Kalex 159.9 +3.304
4 Miguel OLIVEIRA POR Red Bull KTM Ajo KTM 159.9 +3.584
5 Alex MARQUEZ SPA EG 0,0 Marc VDS Kalex 159.4 +11.226
6 Luca MARINI ITA Forward Racing Team Kalex 159.2 +13.747
7 Fabio QUARTARARO FRA Pons HP40 Kalex 159.2 +13.988
8 Lorenzo BALDASSARRI ITA Forward Racing Team Kalex 159.0 +17.465
9 Xavi VIERGE SPA Tech 3 Racing Tech 3 159.0 +17.477
10 Axel PONS SPA RW Racing GP Kalex 158.9 +17.767
11 Dominique AEGERTER SWI Kiefer Racing Suter 158.9 +17.802
12 Francesco BAGNAIA ITA SKY Racing Team VR46 Kalex 158.9 +18.090
13 Danny KENT GBR Kiefer Racing Suter 158.8 +19.323
14 Jesko RAFFIN SWI Garage Plus Interwetten Kalex 158.6 +22.798
15 Xavier SIMEON BEL Tasca Racing Scuderia Moto2 Kalex 158.5 +24.009
16 Marcel SCHROTTER GER Dynavolt Intact GP Suter 158.5 +24.077
17 Simone CORSI ITA Speed Up Racing Speed Up 158.3 +28.193
18 Yonny HERNANDEZ COL AGR Team Kalex 158.0 +31.828
19 Tetsuta NAGASHIMA JPN Teluru SAG Team Kalex 158.0 +31.839
20 Brad BINDER RSA Red Bull KTM Ajo KTM 157.9 +34.046
21 Isaac VIÑALES SPA BE-A-VIP SAG Team Kalex 157.5 +40.227
22 Sandro CORTESE GER Dynavolt Intact GP Suter 157.5 +40.279
23 Julian SIMON SPA Garage Plus Interwetten Kalex 157.5 +40.446
24 Mattia PASINI ITA Italtrans Racing Team Kalex 157.4 +42.501
25 Ricard CARDUS SPA Speed Up Racing Speed Up 157.3 +43.000
26 Edgar PONS SPA Pons HP40 Kalex 157.1 +47.072
27 Andrea LOCATELLI ITA Italtrans Racing Team Kalex 157.0 +47.486
28 Khairul Idham PAWI MAL IDEMITSU Honda Team Asia Kalex 156.8 +51.206
29 Stefano MANZI ITA SKY Racing Team VR46 Kalex 156.1 +1’02.080