Intervista a Kenan Sofuoglu: «Subito sul podio ad Aragon»

Intervista KENAN SOFUOGLU
@KAWASAKI

Abbiamo parlato con Kenan Sofuoglu e il campione Supersport sembra carico in vista del rientro in gara. Unico obiettivo possibile il podio

L’infortunio che ha tenuto Kenan Sofuoglou lontano dalle piste sembra finalmente alle spalle, con il grande campione turco pronto a dimostrare di essere ancora il pilota da battere in pista per chiunque voglia sfilargli la corona di campione Superport.

Salve Kenan, come sta il polso e livello fisico generale?

«Sto recuperando, ma sono solo all’80% della mia forma perfetta. Ho ancora del lavoro da fare, ma arriverò presto al top»

Quali sono le prospettive realistiche per il weekend di Aragon?

«Non ho dubbi, ad Aragon punto solo al podio!»

E’ un tracciato che ti piace Aragon, per questo hai tanta fiducia?

«Aragon mi piace molto, ci ho vinto le ultime due gare corse, sia nel 2015 che nel 2016. Ho un feeling particolare con il tracciato»

Ci puoi elencare le differenze più grandi tra la moto della scorsa stagione ela specifica 2017?

«Il punto focale è il motore, che ha più potenza e accelerazione. Il resto sono solo dettagli, piccoli miglioramenti in ogni area. Nel complesso è una moto migliore»

Cosa pensi del nuovo team mate, Kyle Ryde?

«Kyle va forte e sta crescendo molto velocemente. Presto lo vedremo sul podio, ne sono sicuro»

KYLE RYDE
@KAWASAKI

In campionato parti da zero punti: pensi di avere possibilità concrete di rivincerlo?

«Sarà molto dura, devo recuperare già uno svantaggio. Ma ce la faremo, sento che ce la faremo!»

Quali sono i rivali che temi di più?

«Penso siano i soliti di sempre, in Superport sono questi i nomi da temere: CLuzel, Jacobsen e a volte anche Mahias»

Oltre Aragon, ci sono piste a te più favorevoli in calendario?

«Si! Tutte le prossime 4 messe in fila sono le favorevoli per me!(ride di gusto)»