MotoGP, Pirro fiducioso per Misano: «E’ un momento straordinario per noi»

pirro
@imagephotoagency

Il leader del CIV Superbike pronto per scendere in pista con la terza Ducati ufficiale e aiutare Dovizioso nel suo inseguimento al titolo mondiale

Misano sta arrivando: si contano le ore, i minuti che mancano al Gran Premio di San Marino e della Riviera di Rimini e l’esaltazione è forte soprattutto in casa Ducati. Il team italiano guida il mondiale con Andrea Dovizioso e sul circuito dedicato a Marco Simoncelli punta ad incrementare il vantaggio in classifica sugli inseguitori. Un aiuto in più a leader del campionato lo potrà dare Michele Pirro, che come al Mugello avrà la possibilità di scendere in pista con una wild card e guidare la terza Ducati ufficiale.

Una grande occasione per il numero 51 che lo scorso anno chiuse 7° proprio a Misano e che anche al Gran Premio d’Italia di quest’anno ha terminato la gara in top 10. «Questo è un momento straordinario per noi» ha detto Pirro, e come dargli torto? Il pilota italiano, collaudatore Ducati e saldamente leader del Campionato Italiano Superbike, è pronto per tornare in pista anche in MotoGP ed aiutare il Dovi«Arriviamo qui a Misano da leader del mondiale ed io voglio dare una mano alla squadra dando il meglio di me ed inserirmi tra i migliori. Dobbiamo sfruttare al massimo il nostro grande potenziale». Pirro intanto si è distinto anche fuori dalla pista, nel pre-event organizzato a Cattolica con le moto d’acqua: 2° posto per lui, sconfitto solo in finale da Andrea Dovizioso. Un risultato che i tifosi della casa di Borgo Panigale sognano di poter rivedere anche sul podio finale domenica.