Luca Scassa sulla Ducati del VFT

Il rientro di Fabio Menghi a Laguna Seca non è stato definitivo. Dopo un intevento chirurgico il pilota del VFT ha bisogno di altro tempo per recuperare. Al suo posto Luca Scassa

Luca Scassa porterà in pista la Panigale del Team VFT nei restanti round del mondiale SBK. Fabio Menghi, pilota ufficiale della compagine, ha bisogno di altro tempo per recuperare. Queste le parole del pilota aretino, destinato a risalire in sella al Lausitzring: “Sono davvero felice che la famiglia Menghi ed il Team VFT mi abbiamo chiamato per sostituire Fabio a causa del suo infortunio. Questo significa che abbiamo lavorato bene assieme in precedenza. Mi sto allenando e spero di riprendere il lavoro da dove l’avevamo lasciato. Queste saranno gare molto importanti per me, perchè voglio capire cosa fare in futuro e valutare alcuni progetti al meglio. Sarà un bel test per me e darò il 100% come sempre”.

Anche Fabio Menghi ha commentato attraverso il sito ufficiale della WorldSBK la decisione di non correre: “Il lato positivo è che quest’anno ho inserito tantissimo titanio nel mio corpo, e questo mi renderà parecchio più resistente! Scherzi a parte, sono davvero dispiaciuto di non correre nelle prossime gare, ma il problema alla spalla si è rivelato più duro di quanto sembrava ed ho bisogno di più tempo per fare riabilitazione. Per le prossime gare Luca Scassa sarà il mio sostituto. Un pilota che conosciamo bene, avendomi sostituito già a Sepang e Donington. Spero davvero che Luca possa portare il VFT ai risultato che merita. Un grande ringraziamento devo darlo agli sponsor che hanno continuato a starci vicino ed a tutte le persone, i fan che mi sono vicini e che non mancano mai di farmi sentire il loro calore”.