Max Biaggi: «Non salirò più in sella neanche per gioco»

max biaggi
@imagephotoagency

Il sei volte iridato torna a parlare dell’incidente di giugno nel quale ha rischiato la vita e dice basta alle moto

Ci sono momenti che diventano spartiacque nella vita delle persone; per Max Biaggi quel momento è arrivato dopo il terribile incidente patito in giugno allenandosi in motard. Un incidente grave ma che avrebbe potuto avere conseguenze molto peggiori e che ha fatto riflettere il Corsaro sul suo amore per le moto: «E’ stata la mia passione più intima. Non una droga ma un oggetto capace di regalarmi libidine, gioia e sentimento. Adesso però è un pezzo della mia vita che credo di aver archiviato del tutto. Negli ultimi tempi ci salivo più che altro per abitudine, ma adesso è ora di dire basta. Non andrò più in moto, nemmeno per gioco. Quello che è successo non potrò mai dimenticarlo, adesso devo lavorare sodo per riacquistare la mia salute fisica».

Biaggi ha parlato anche della sua relazione con la cantante Bianca Atzei:«Non sono stato subito il suo principe azzurro; adesso stiamo molto bene insieme ed è un momento intenso del nostro rapporto, ma credo che l’istituzione del matrimonio sia un po’ retrò».