Moto2, è fatta: Kiefer al via della stagione 2018 con Aegerter e KTM

Dominique Aegerter ed il Kiefer Racing
Dominique Aegerter ed il Kiefer Racing saranno regolarmente al via del Mondiale Moto2 2018

Naufragato il passaggio di proprietà al (discusso) David Pickworth, Kiefer Racing ha trovato i fondi per correre nel Mondiale Moto2 2018 con una sola KTM per il riconfermato Dominique Aegerter: i dettagli

Tutto è bene quel che finisce bene, verrebbe da dire, ma in realtà il Kiefer Racing e Dominique Aegerter in questi ultimi due mesi ne hanno vissuto di ogni. Ad ottobre la tragica scomparsa di Stefan Kiefer, successivamente il naufragio del passaggio di proprietà a David Pickworth con difficoltà nel reperire i fondi per ripresentarsi al via del Mondiale Moto2 2018. Dopo una lunga attesa, finalmente adesso una soluzione è stata trovata. Grazie all’impegno di sponsor della stessa compagine tedesca e di Aegerter, Kiefer Racing correrà regolarmente quest’anno in Moto2 con una KTM condotta dal forte pilota svizzero, il quale ha sempre riposto fiducia nelle possibilità di Jochen Kiefer di trovare una soluzione.

Di fatto, rispetto ai piani iniziali, chi perde il posto è il solo Sandro Cortese, apparentemente diretto verso il Mondiale Supersport. Con KTM, che sin dal primo momento si era mostrata disponibile a garantire un pacchetto telaio-sospensioni ad Aegerter, negli ultimi giorni è stato trovato l’accordo, rimediando all’operato di Pickworth delle ultime settimane.

«Innanzitutto desideriamo ringraziare chi ci è stato vicino in questo periodo difficile in seguito alla tragica scomparsa di Stefan», ha fatto sapere in una nota stampa Jochen Kiefer, ora responsabile di tutto il team. «Il 2018 per noi ha presentato inizialmente una battuta d’arresto dovuta a David Pickworth, intenzionato a rilevare la squadra. Sfortunatamente le trattative non sono andate a buon fine, pertanto con il Signor Pickworth abbiamo dovuto annullare il contratto. Peccato perché per noi sarebbe stato bello proseguire con due piloti: siamo molto dispiaciuti per Sandro Cortese, in passato abbiamo lavorato insieme e ci sarebbe stata la possibilità di farlo ancora. C’erano tutti i presupposti, ma la mancata acquisizione della squadra non ci hanno lasciato altra scelta.

Grazie al vostro supporto, Kiefer Racing sarà al via del Mondiale Moto2 2018 con un solo pilota. Con Dominique Aegerter e KTM saremo sicuramente in grado di metter insieme un programma sportivo ambizioso. Il budget è stato garantito da nostri partner storici e da nuovi sponsor trovati da Dominique Aegerter ed il suo managemente. Tuttavia, abbiamo ancora uno spazio pubblicitario disponibile sulla moto, pertanto invitiamo potenziali partner a mostrare il loro interesse.

A titolo personale ho ricevuto in quest’ultimo periodo manifestazioni di supporto da parte di tante persone e sponsor, di questo non possiamo che esserne grati. Adesso siamo felici di poter ripartire dopo una lunga attesa e non vediamo l’ora di iniziare questa nuova sfida».