Moto3 Aragon, ottava perla stagionale di Joan Mir

MOTO3 ARAGON MIR
@HONDA

Vittoria al fotofinish dello spagnolo del team Leopard davanti a Di Giannantonio e Bastianini. Titolo sempre più vicino per Mir

8 vittorie in una singola stagione di Moto3 mai nessuno le aveva centrate. Ci è voluto un Mir in stagione di grazia per centrarle e mettere così le mani sul titolo mondiale a 4 gare dalla fine della stagione 2017. Vittoria per lo spagnolo (con un pizzico di polemica per i troppi movimenti sul rettilineo) al fotofinish davanti a Di Giannantonio e Bastianini con i suoi diretti rivali Canet e Fenati lontani. La gara sprint di 13 giri (accorciata soprattutto per motivi di palinsesto televisivo) ci ha consegnato un Mir troppo superiore rispetto ai suoi avversari in una gara che poteva anche controllare visto l’enorme vantaggio con il quale si presentava prima di questa gara ma che ha voluto vincere per dare un altro segnale, se mai ci fosse bisogno, della sua forza quest’anno. Talvolta basta anche una zampata piazzata nel momento giusto per portarsi a casa una gara e così è stato, non senza qualche polemica per alcune manovre un po’ al limite dello spagnolo.

Joan Mir vince quindi l’8^ gara della stagione al fotofinish davanti ai nostri Fabio Di Giannantonio, splendido secondo ed autore di una grande rimonta, ed Enea Bastianini, autore di una bellissima gara e tanti duelli con Martin e Canet. Medaglia di legno per Jorge Martin che non riesce a trasformare in vittoria l’ennesima pole position, quinto è Aron Canet che così scivola a -80 punti da Mir. Sesto posto per John McPhee, partito con gomme soft e bravo a resistere nella prima parte di gara per poi dare tutto nel finale, settimo è Marcos Ramirez con la prima KTM in pista, davanti alla wild card Dennis Foggia dello Sky Racing Team VR46, nono è il tedesco Oettl davanti a Romano Fenati che chiude la top 10.

Andrea Migno, che partiva direttamente da casa sua, chiude 11° al termine di una bellissima rimonta, seguono Guevara, Suzuki, Bulega e Norrodin a completare la lista di piloti a punti. Seguono Sasaki, Bendsneyder, Antonelli, Bezzecchi, Danilo, Masia, Darryn Binder, Pagliani, Polanco, Kornfeil, Arbolino, Arenas, Toba, Pulkkinen. Ritirati Rodrigo, Dalla Porta e Atiratphuvapat. Giro veloce e nuovo record del circuito per Fabio Di Giannantonio in 1’58″347

Con questa vittoria Mir consolida la sua leadership in campionato con 271 punti, segue Fenati a quota 191 davanti a Canet con 173 mentre Di Giannantonio è quarto con 137 punti. Dopo questo terzo appuntamento spagnolo, la Moto3 partirà per il trittico terribile asiatico che comincerà dal tracciato di Motegi in Giappone il prossimo 15 ottobre. Già primo match point per Mir per prendersi il titolo?

Questa la classifica della gara Moto3 ad Aragon:

1 Joan MIR SPA Leopard Racing Honda 152.5 25’57.607
2 Fabio DI GIANNANTONIO ITA Del Conca Gresini Moto3 Honda 152.5 +0.043
3 Enea BASTIANINI ITA Estrella Galicia 0,0 Honda 152.5 +0.051
4 Jorge MARTIN SPA Del Conca Gresini Moto3 Honda 152.5 +0.170
5 Aron CANET SPA Estrella Galicia 0,0 Honda 152.5 +0.392
6 John MCPHEE GBR British Talent Team Honda 152.4 +0.590
7 Marcos RAMIREZ SPA Platinum Bay Real Estate KTM 152.4 +0.707
8 Dennis FOGGIA ITA Sky Junior Team VR46 Academy KTM 152.4 +0.743
9 Philipp OETTL GER Südmetall Schedl GP Racing KTM 152.4 +1.168
10 Romano FENATI ITA Marinelli Rivacold Snipers Honda 152.4 +1.298
11 Andrea MIGNO ITA SKY Racing Team VR46 KTM 152.4 +1.330
12 Juanfran GUEVARA SPA RBA BOE Racing Team KTM 152.3 +1.505
13 Tatsuki SUZUKI JPN SIC58 Squadra Corse Honda 152.3 +1.961
14 Nicolo BULEGA ITA SKY Racing Team VR46 KTM 152.3 +2.050
15 Adam NORRODIN MAL SIC Racing Team Honda 152.2 +2.504
16 Ayumu SASAKI JPN SIC Racing Team Honda 152.2 +2.539
17 Bo BENDSNEYDER NED Red Bull KTM Ajo KTM 152.2 +2.659
18 Niccolò ANTONELLI ITA Red Bull KTM Ajo KTM 152.2 +2.665
19 Marco BEZZECCHI ITA CIP Mahindra 152.1 +4.399
20 Jules DANILO FRA Marinelli Rivacold Snipers Honda 151.4 +11.404
21 Jaume MASIA SPA Cuna de Campeones KTM 151.1 +14.540
22 Darryn BINDER RSA Platinum Bay Real Estate KTM 151.1 +14.599
23 Manuel PAGLIANI ITA CIP Mahindra 151.1 +14.703
24 Aaron POLANCO SPA Leopard Racing Honda 151.1 +14.859
25 Jakub KORNFEIL CZE Peugeot MC Saxoprint Peugeot 150.8 +17.595
26 Tony ARBOLINO ITA SIC58 Squadra Corse Honda 150.8 +17.722
27 Albert ARENAS SPA Aspar Mahindra Moto3 Mahindra 150.4 +21.467
28 Kaito TOBA JPN Honda Team Asia Honda 149.2 +34.646
29 Patrik PULKKINEN FIN Peugeot MC Saxoprint Peugeot 149.2 +34.678