Gara Moto3 Austin, Romano Fenati ripete la vittoria del 2016

Moto3 Austin Fenati
@HONDA

L’ascolano dello Snipers Team approfitta dell’errore di Canet e coglie la nona vittoria in carriera bissando il successo sul tracciato di Austin

Romano Fenati 365 giorni dopo. Come un anno fa, Romano Fenati coglie la vittoria, la nona in carriera in Moto3, al termine di una gara che ha visto l’errore importante di Canet messo sotto pressione proprio da Fenati nella seconda ripartenza dopo la bandiera a scacchi uscita per la caduta di Toba rimasto in posizione pericolosa. La prima parte della gara ha visto la fuga di Canet con Mir che non riusciva a tenere il ritmo del connazionale con la Honda del team Estrella Galicia. La bandiera rossa però ha scombussolato tutto soprattutto per quanto riguarda la testa con Fenati a dar fastidio da subito a Canet e non farlo scappare fino all’errore improvviso dello spagnolo, high side in uscita alla curva 18 e campo libero per Fenati.

Con Canet out campo libero per Fenati che ha potuto navigare solitario verso la vittoria lasciando il gruppone a sgomitarsi per le altre due posizioni sul podio. Protagonisti Martin, Mir, Bulega e Di Giannantonio con Bastianini che è riuscito a recuperare portandosi dietro McPhee, Rodrigo e Guevara.

Vittoria quindi per Fenati con 4″5 di vantaggio e si porta sul podio i due piloti del team Gresini Martin e Di Giannantonio al termine di una bella bagarre tra di loro per la seconda posizione. Bagarre per il podio che ha visto protagonisti anche Mir (poi scivolato in ottava posizione), Bulega e Bastianini. Bastianini ha chiuso in quarta posizione il miglior weekend da quando ha cambiato team durante l’inverno. La migliore KTM è quella di Niccolò Bulega che ha chiuso in quinta posizione in volata contro Bastianini ma davanti al gruppo di McPhee, Guevara, Mir.

E proprio Mir è la delusione della parte finale della sprint race. Lo spagnolo del team Leopard ha chiuso solamente in ottava posizione dietro a Guevara e McPhee dopo una gara che lo ha visto protagonista per la lotta per il podio con grandi staccate fino agli ultimi giri quando è stato riassorbito dal gruppo di Bastianini che rientrava prepotentemente.

Chiudono la top 10 Philip Oettl e Darryn Binder. Seguono Rodrigo, Danilo, Migno, Antonelli e Loi a chiudere la lista dei piloti a punti. Arrivano al traguardo anche Ramirez, Bezzecchi, Sasaki, Norrodin, Arbolino, Arenas, Maria Herrera, Kornfeil, Atiratphuvapat, Pagliani, Dalla Porta, Pulkkinen, Martinez-Abrego. Out Suzuki, Canet, Toba e non ripartito Bo Bendsneyder dopo la caduta nella prima gara.

Si accorcia la classifica mondiale con Mir in testa a quota 58 punti ma Martin lo segue a -6 e McPhee è terzo a 49 punti mentre Fenati è il primo degli italiani con 45 punti davanti a Migno e Di Giannantonio.

Questa la classifica della gara Moto3 ad Austin:

1 Romano FENATI ITA Marinelli Rivacold Snipers Honda 145.5 27’15.841
2 Jorge MARTIN SPA Del Conca Gresini Moto3 Honda 145.1 +4.504
3 Fabio DI GIANNANTONIO ITA Del Conca Gresini Moto3 Honda 145.1 +4.527
4 Enea BASTIANINI ITA Estrella Galicia 0,0 Honda 145.1 +4.673
5 Nicolo BULEGA ITA SKY Racing Team VR46 KTM 145.1 +4.968
6 Juanfran GUEVARA SPA RBA BOE Racing Team KTM 145.0 +5.618
7 John MCPHEE GBR British Talent Team Honda 145.0 +5.687
8 Joan MIR SPA Leopard Racing Honda 145.0 +5.852
9 Philipp OETTL GER Südmetall Schedl GP Racing KTM 145.0 +6.594
10 Darryn BINDER RSA Platinum Bay Real Estate KTM 144.4 +12.709
11 Gabriel RODRIGO ARG RBA BOE Racing Team KTM 144.4 +13.240
12 Andrea MIGNO ITA SKY Racing Team VR46 KTM 144.4 +13.285
13 Jules DANILO FRA Marinelli Rivacold Snipers Honda 144.4 +13.290
14 Niccolò ANTONELLI ITA Red Bull KTM Ajo KTM 144.4 +13.412
15 Livio LOI BEL Leopard Racing Honda 144.3 +13.491
16 Marcos RAMIREZ SPA Platinum Bay Real Estate KTM 143.4 +23.922
17 Marco BEZZECCHI ITA CIP Mahindra 143.4 +24.347
18 Ayumu SASAKI JPN SIC Racing Team Honda 143.4 +24.650
19 Adam NORRODIN MAL SIC Racing Team Honda 143.4 +24.795
20 Tony ARBOLINO ITA SIC58 Squadra Corse Honda 143.3 +25.166
21 Albert ARENAS SPA Mahindra Gaviota Aspar Mahindra 143.2 +26.811
22 Maria HERRERA SPA AGR Team KTM 143.1 +27.431
23 Jakub KORNFEIL CZE Peugeot MC Saxoprint Peugeot 142.2 +37.960
24 Nakarin ATIRATPHUVAPAT THA Honda Team Asia Honda 141.9 +41.408
25 Manuel PAGLIANI ITA CIP Mahindra 141.7 +43.789
26 Lorenzo DALLA PORTA ITA Mahindra Gaviota Aspar Mahindra 141.7 +44.004
27 Patrik PULKKINEN FIN Peugeot MC Saxoprint Peugeot 141.1 +51.071
28 Gabriel MARTINEZ-ABREGO MEX Motomex Team Moto3 KTM 141.1 +51.438