Moto3, Fenati cerca la rivincita al Red Bull Ring

romano fenati
@Snipers Team

Nel weekend ritorna il Motomondiale sul Red Bull Ring in Austria con Mir sempre più leader e Fenati in cerca di riscatto

Non c’è quasi pausa in questo mese di agosto per la Moto3. Dopo la gara di Brno vinta da Mir (6 in campionato), il mondiale riparte dal Red Bull Ring in Austria per l’11° appuntamento  della stagione 2017. Un campionato sempre più all’insegna del team Leopard Honda e di Joan Mir che l’anno prossimo vedremo in Moto2 con la Kalex del team Marc VDS in coppia con Alex Marquez.

Logico aspettarsi che il favorito anche per questa gara sia proprio lo spagnolo Joan Mir ma dietro c’è un plotone di piloti famelici pronti ad approfittare di un passo falso dello spagnolo. Il primo della lista è Romano Fenati, debuttante in Austria e secondo sul bagnato di Brno, che ha una gran voglia di rivincita viste le vicissitudini che lo hanno portato fuori dal team Sky nel 2016. Poi c’è Aron Canet, desideroso anche lui di salire sul gradino più alto del podio dopo il terzo posto di Brno e le tante KTM che devono ritrovarsi nel loro circuito di casa, dal team Sky al Platinum Bay al team interno Red Bull con Antonelli e Bendsneyder.

In Austria si parlerà anche di mercato in ottica 2018: Mir già confermato verso la Moto2, Bastianini in uscita da Estrella Galicia ed in odore di firma con Leopard proprio al posto del partente Mir. Anche Fenati andrà verso la Moto2 nella prossima stagione rimanendo con il team Snipers-Marinelli Cucine.

Il podio dello scorso anno? Mir, alla prima vittoria in carriera nel Motomondiale, Binder e Bastianini con Fenati che non ha preso parte alla gara causa licenziamento dal team Sky VR46 il giovedì sera. Qualora Mir dovesse vincere anche questa gara, potrebbe già dare un colpo decisivo al campionato con ancora 7 gare alla fine della stagione. Come abbiamo visto, però, la Moto3 è sempre una categoria imprevedibile ed ogni gara ha una storia a sè che può regalare diversi colpi di scena. Anche il meteo potrebbe essere una variabile nell’economia della gara austriaca.