MotoGP, Bradley Smith titolare KTM anche per il 2018

JORGE LORENZO
@KTM

Bradley Smith nel 2018 continuerà a correre in sella alla KTM al fianco di Pol Espargarò nonostante i risultati poco soddisfacenti

Un tweet di questa mattina ha chiarito il futuro del pilota Bradley Smith in MotoGP, l’inglese infatti continuerà a correre in sella alla KTM al fianco di Pol Espargarò. La decisione si è fatta attendere e non era scontato che la casa austriaca avrebbe scelto questa opzione, nonostante un contratto già in corso: Smith a differenza del compagno di team non sta portando a casa grandi miglioramenti nelle ultime gare, anzi si è mostrato più in difficoltà anche rispetto al collaudatore e wild card KTM Mika Kallio. Uno dei motivi che hanno reso possibile il proseguimento del rapporto tra il pilota e la casa austriaca sembra essere il contratto biennale firmato da entrambe le parti lo scorso anno, che avrebbe permesso a Smith di portare in causa la KTM in caso di recesso.

«Bradley Smith è stato sostenuto dalla KTM fin dai test di Valencia nel 2016, è un pilota che lavora duramente e si adatta alle novità che arrivano gara dopo gara. La squadra rimarrà fedele al pilota anche il prossimo anno ed entrambe le parti sono ansiose di migliorare i risultati ed abbassare i tempi, Smith ha vinto in passato ed è salito sul podio in tutte le categorie, per questo la KTM spera che questo possa ripetersi in futuro. Mika Kallio invece rimarrà come collaudatore e wild card dato che è parte integrante del processo di crescita della moto nella classe regina grazie al suo talento e alla sua lunga esperienza con le due ruote. La KTM spera di continuare con i progressi mostrati nelle ultime gare e di ottenere grandi risultati» queste le parole rilasciate dalla casa austriaca nel comunicato stampa rilasciato questa mattina. I tre piloti nel 2018 saranno chiamati non solo a migliorare, quanto a competere con i primi per le posizioni di vertice della classifica, questa stagione infatti per la KTM è stata un banco di prova ma in futuro sarà fondamentale portare a casa risultati costanti e positivi.