MotoGP, Dovizioso: «Stavolta la nostra strategia ha pagato»

Andrea Dovizioso Austria
@Ducati

Prosegue la stagione positiva di Andrea Dovizioso che al Red Bull Ring ha chiuso col secondo tempo grazie alla scelta di usare la gomma media

Seconda posizione per Andrea Dovizioso che domani scatterà alle spalle di Marc Marquez, suo rivale per la lotta al titolo mondiale; l’italiano ha sorpreso tutti durante le qualifiche scegliendo di scendere in pista con la gomma media, una decisione che in un primo momento era sembrata un azzardo ma che potrebbe essere quella migliore anche per la gara di domani: «Sono soddisfatto delle sensazioni che ho provato durante la Q2, non ho fatto il giro perfetto perché forse la pole sarebbe stata alla mia portata ma oggi le gomme ci hanno spiazzato. Ieri avevamo deciso di usare le morbide mentre oggi abbiamo capito che non erano la scelta giusta per essere davvero competitivi, lavoravano in moto diverso: la nostra strategia oggi si è rivelata ottima, siamo scesi in pista con un pneumatico diverso dagli altri e l’azzardo ha pagato. Domani la scelta delle gomme sarà importante e già mi aspetto che non sia facile decidere con cosa scendere in pista, con le Michelin è semplice perché pochi gradi possono davvero fare la differenza. Credo che i piloti da tenere d’occhio domani siano molti ma rimango concentrato e soddisfatto grazie ai risultati di oggi» ha fatto sapere Dovizioso, sempre attendo e preciso nelle sue valutazioni.