MotoGP, Finlandia in calendario dal 2019 con il KymiRing

kymiring

Anche la Finlandia avrà la sua tappa del calendario MotoGP a partire dal 2019. Firmato un accordo con Dorna valido cinque anni

Manca solo l’approvazione della FIM, come dichiarato da Carmelo Ezpeleta, ma sembra che a partire dal 2019 anche la Finlandia avrà una tappa nel calendario MotoGP. Il tracciato destinato ad ospitare l’evento è il KymiRing, il cui nome tra l’altro presenta una simpatica assonanza con quello del finlandese Mr Iceman – Kimi Raikkonen. Un impianto ultramoderno che sorge a 110 km da Helsinki, nella regione di Kymenlaakso. Il tutto è stato annunciato in una conferenza stampa alla presenza dello stesso Carmelo Ezpeleta, di Sampo Terho, ministro finlandese degli affari europei, della cultura e dello sport, Tapio Nevala, presidente della Federazione Motociclistica finlandese e Timo Pohjola, project manager e mente creativa del circuito.

motogp

Sembra che finalmente ci sia una pista pronta a raccogliere la pesante eredità di Imatra, che ha ospitato il Gran Premio di Finlandia fino al 1982. Il record di vittorie nel Gran Premio è del nostro Giacomo Agostini, che si è aggiudicato la gara in Finlandia in 17 occasioni, tra 350cc e 500cc. Questa tutta la soddisfazione di Ezpeleta, CEO Dorna: «È un grande piacere annunciare che l’accordo che abbiamo con il KymiRing e le opere proseguono. Proporremo alla FIM di inserire il GP nel calendario del 2019. Questo è un grande giorno, che si lega allo storico GP a Imatra, palcoscenico di tante prove, e sono orgoglioso di annunciare questa novità. La Finlandia è un luogo di grande tradizione motoristica e in passato ha dato i natali a grandi piloti e ospiterà un grande evento in futuro. Il tracciato è molto bello, veloce e sicuro, siamo molto lieti, oggi, di fare questo annuncio». Ha parlato anche Timo Pohjola, il responsabile dell’intero progetto del KymiRing: «Abbiamo voluto creare un tracciato speciale per la MotoGP, qualcosa di nuovo e diverso. I motori sono sempre stati molto popolari in Finlandia, basta pensare ai nomi di Jarno Saarinen o di Keke Rosberg e Mika Hakkinen».

Questa è un video ricostruzione del tracciato finlandese, che mostra un impianto davvero all’avanguardia e pronto ad ospitare presto la più ambita competizione motociclistica al mondo.