MotoGP, mercato piloti: Zarco osservato speciale della KTM

johann zarco
@Tech3

La KTM ha già le idee chiare e per il futuro punta a grandi risultati, pensando ad un nome di punta come quello di Johann Zarco attualmente in Tech3

La KTM punta a grandi nomi, dopo le indiscrezioni che la vedevano vicina. A Marc Marquez oggi il presidente Stefan Pierer ha affermato di tenere in grande considerazione Johann Zarco. La Honda infatti sta già pensando di blindare il campione spagnolo e questo apre lo scenario a nuovi progetti per tutte le case, compresa quella austriaca che nonostante il breve percorso in MotoGP sta dimostrando una grande crescita. Zarco ancora non ha commentato la notizia ma è facile pensare che per lui possa essere una ghiotta occasione, considerando che una moto ufficiale potrebbe facilitare la sua rincorso al titolo mondiale, anche se è possibile che la Yamaha decida di prendere il francese nel team ufficiale in futuro, visto il talento mostrato durante il suo primo anno in classe regina.

«Marc è senza dubbio un grandissimo campione, ma qualora non dovesse risultare competitivo con la KTM sarebbe soltanto colpa della nostra moto. Il nostro obiettivo è senza dubbio quello di ripartire da Pol Espargarò, con lui e tutto il team c’è un grande rapporto di stima e fiducia reciproca» ha dichiarato anche Pierer dire ste un intervista su Speedweek. Nella stessa occasione il presidente KTM ha parlato anche di un ipotetico team satellite in MotoGP, come quello di Marc VDS, attualmente con Honda: «Vogliamo creare una struttura per far crescere i nostri campioni nella top class, in Moto2 abbiamo due piloti come Binder e Oliveira e questo sarebbe un trampolino di lancio per la MotoGP». Insomma i progetto in casa KTM non mancano, così come i rumors per quanto riguarda il mercato piloti, un argomento destinato a rimanere al centro del dibattito fino all’inizio della prossima stagione quando in molti saranno chiamati a prendere una decisione.