MotoGP Misano, Marquez: «Sono abbastanza felice, peccato per la caduta»

MARC MARQUEZ MISANO
@GIANDOMENICO PAPELLO

Il campione del mondo è soddisfatto della sua giornata di prove nonostante una scivolata senza conseguenze in FP2. Per lui anche il miglior tempo di sessione in mattinata

Un Marc Marquez moderatamente soddisfatto quello che conclude il venerdì di prove libere a Misano. Miglior tempo per lui in mattinata e 5^ posizione nel pomeriggio, circa due decimi e mezzo di distanza dall’ 1:33.231 di Danilo Petrucci. Una sessione, quella dell’FP2, nella quale Marquez era leader fino alla caduta patita alla curva ‘Misano 2’ a circa 8 minuti dalla fine: «Peccato per la scivolata nel finale» spiega il numero 93 della Honda «ma sono abbastanza soddisfatto complessivamente. Mi sono sentito da subito bene con la moto, il che è positivo. Abbiamo iniziato molto bene anche la FP2 ma poi abbiamo voluto concentrarci su alcune cose riguardanti il setup che non funzionavano come ci saremmo aspettati. Comunque mi sento a posto e stiamo lavorando molto bene».

Sulla giornata di domani poi il tre volte iridato in MotoGP conclude: «Lavoreremo di più sulla scelta delle gomme, concentrandoci sulla mescola dura per fare una comparazione con quanto abbiamo fatto oggi».