MotoGP, Sepang: la gara sarebbe stata vinta da Marquez

Marc Marquez
Marc Marquez sulla Honda 2018 durante i test a Sepang, gennaio 2018

Secondo i dati raccolti sul passo gara non ci sono dubbi, Marc Marquez avrebbe vinto anche questo Gran Premio

Dopo i primi test della nuova stagione, i numeri dicono che è ancora Marc Marquez l’uomo da battere. Nonostante il nuovo record della pista fatto registrare da Jorge Lorenzo con l’incredibile riferimento di 1’58.830, i dati di analisi dei cronologici sono piuttosto chiari: se fosse stato un vero weekend di gara, sul gradino più alto del podio sarebbe salito il catalano in sella alla moto numero 93. Tuttavia questo non cancella il fatto che lo spagnolo della Ducati abbia trovato un feeling decisamente migliore con la nuova Desmosedici GP18, e che sarà un avversario ostico nella lotta al titolo.

Guardando i tempi fatti registrare nei test sul passo gara dell’ultimo giorno, Marquez è stato il più veloce, mantenendo un ritmo intorno ai 2’00.5, due decimi più veloce del compagno di squadra Pedrosa e di Andrea Dovizioso. Il buon lavoro delle due Case è dimostrato anche dal passo di Jack Miller (2’00.8) sulla Ducati GP17 e da Cal Crutchlow, che con la Honda 2018 del team LCR ha girato costantemente attorno al 2’00.9.

Non compaiono i risultati fatti registrare dalle due Yamaha ufficiali di Valentino Rossi e Maverick Viñales, in quanto hanno dovuto abortire il loro long run per alcuni problemi riscontrati proprio nell’ultima giornata di test. Tra circa 2 settimane si correrà per la prima volta sul tracciato di Buriram in Thailandia, per i test stagionali. Su questa pista  tutti partiranno da zero e potrà essere un banco di prova molto interessante per comprendere l’attuale livello di ogni squadra, non avendo dati da cui partire e dovendo lavorare per la prima volta sul setup partendo completamente da zero.