MotoGP, Rossi: «Sono competitivo, mi aspettavo un risultato migliore»

VALENTINO ROSSI
@YAMAHA

Valentino Rossi domani al Red Bull Ring dovrà cercare di recuperare fin dalla partenza dato che scatterà dalla settimana posizione

La gara di domani in Austria si preannuncia in salita per Valentino Rossi che dopo le qualifiche di oggi che ha chiuso col settimo tempo, ad oltre sette decimi dal poleman Marc Marquez, il pilota della Yamaha ha un buon passo gara ma dovrà cercare di recuperare fin da subito per riuscire a competere con i primi in gara: «Il problema è stato il poco grip della gomma perché come sabato non è stato negativo, abbiamo trovato un buon passo e avevo il potenziale per stare in prima fila».

Valentino Rossi vede il bicchiere mezzo pieno, pur non avendo centrato il target della prima fila e si consola con la consapevolezza di avere un ottimo passo in vista della gara, certo di poter tenere  il ritmo di Marquez e delle Ducati. Resta da sciogliere il nodo gomme, con la possibilità di utilizzare sia la mescola dura che la media. La scelta corretta potrebbe consentire a Rossi di restare in lizza per il titolo: «Mi aspettavo di ottenere un risultato migliore ma rimane la soddisfazione di essere competitivi con la gomma media e quella dura anche se ancora non so cosa deciderò di usare in gara: la scelta sarà importante perché siamo tutti vicini» ha dichiarato il pilota di Tavullia.