MotoGP, Valentino Rossi vince il Rally di Monza per la 6^ volta

@FACEBOOK

Grande festa per il Dottore che supera il record di 5 successi appartenente a Dindo Capello. Edizione molto equilibrata, con i primi tre equipaggi separati da meno di 9 secondi

Un 2017 difficile si chiude nel modo migliore per Valentino Rossi: dopo una stagione costellata di infortuni, incidenti e difficoltà di adattamento ad una moto, la nuova M1, che non lo ha mai soddisfatto, il Dottore si è tolto la soddisfazione di chiudere l’anno con una vittoria. Non sulle due ruote, bensì sulle 4 di una Ford Fiesta RS WRC: è stato infatti Valentino Rossi, in coppia con Carlo Cassina, a vincere l’edizione 2017 del Rally di Monza. Per la coppia si tratta della sesta affermazione assoluta nella manifestazione show che si tiene ogni anno tra fine novembre ed inizio dicembre sul rettilineo principale della pista brianzola; Rossi supera così il record di 5 trionfi che apparteneva a Dindo Capello. Non solo, quello di quest’anno per Vale è anche il 3° successo consecutivo: il trionfo di questa edizione però è arrivato dopo una grande battaglia e dopo tantissimi colpi di scena, che non ha caso hanno fatto dire al 46 che questa è stata la sua vittoria più bella nel Rally.

Monza Rally Show 2017 Saturday,day2 📸 @falex79

A post shared by valeyellow46 (@valeyellow46) on

Alla fine della tre giorni di gare Rossi ha battuto la coppia Thierry NeuvilleAndrea Mikkelsen su Hyundai i20 di appena 5.7″ e il duo Marco BonanomiGigi Pirollo, al volante di una Citroen DS3, di 8.7″. Appena fuori dal podio invece Tony Cairoli, che insieme al suo copilota Danilo Fappani ha terminato il weekend distante poco più di 20 secondi da Rossi. Il risultato finale del rally è stato incerto fino agli ultimi metri, con Valentino che ha ricevuto anche una penalità di 10 secondi nell’ottava prova speciale, la penultima dell’evento, dovuta al fatto che la sua vettura fosse stata trovata sottopeso. Alla fine però è stato proprio Rossi a festeggiare, recuperando con la sua Ford Fiesta la vetta della classifica nell’ultima prova speciale.