Nicky Hayden potrebbe sostituire Miller ad Aragon

messaggi nicky Hayden

L’infortunio alla mano sembra essere più grave del previsto per Jack Miller, che ha bisogno di tempo per recuperare. L’australiano non vuole rischiare di saltare Phillip Island, e Nicky Hayden potrebbe sostituirlo ad Aragon

L’avventura di Nicky Hayden in MotoGP potrebbe non essere ancora finita. Il pilota USA era già presente nel paddock a Silverstone, in un GP nel quale avrebbe potuto dover sostituire Jack Miller sulla Honda RC-213v del team Marc VDS. La sostituzione non avvenne dopo che i medici dichiararono Jack “fit for race“, ma la presenza di Hayden in Gran Bretagna fece intendere che qualora fosse stato necessario sostituire uno dei piloti Honda in MotoGP durante la stagione, la scelta sarebbe ricaduta sul campione del mondo 2006, attualmente in SBK.

I problemi alla mano di Jack Miller sembrano più gravi del previsto, ed il vincitore del GP di Assen non vuole rischiare di accelerare i tempi di recupero correndo ad Aragon, in Spagna. Probabilmente la paura è quella di ripetere la terribile esperienza di Danilo Petrucci, che tentò in tutti i modi di correre prima del previsto, causando con la sua fretta un nuovo infortunio alla mano già ferita.

jack miller podium-motogp-2016-assen

Il round successivo a quello di Aragon si corre infatti a Phillip Island, in Australia. Jack Miller non vuole assolutamente perdere la gara di casa o rischiare di non essere in forma in quella circostanza. L’indiscrezione è trapelata dal sito inglese crash.net, ed è da ritenere più che fondata. Nicky Hayden sta facendo un’ottima stagione in SBK, è sesto in classifica ed è tornato alla vittoria in Malesia.

Se dovesse tornare in gara, sarebbe il secondo pilota SBK “prestato” alla MotoGP durante la stagione. Ad Aragon ci sarà infatti anche Alex Lowes, sostituto di Bradley Smith che ancora non ha recuperato dopo l’incidente e l’infortunio subito nella sua wild card in Endurance.

1 COMMENTO