Il pilota tedesco Markus Reiterberger ha un futuro in MotoGP?

Markus Reiterberger test KTM
@KTM-ph: Sebas Romero

Il pilota tedesco Markus Reiterberger ha avuto la possibilità di salire in sella alla KTM MotoGP RC16 in occasione dei test ad Aragon

Cosa ci sarà nel futuro di Markus Reiterberger? Il pilota tedesco che pochi mesi fa ha abbandonato il Mondiale Superbike per riprendersi dall’infortunio del 2016 in questi giorni ha avuto la possibilità di salire in sella ad una MotoGP. Reiterberger che si può definire il re della Superbike tedesca il prossimo anno si troverà a piedi dato che questo campionato non proseguirà ma sta già dimostrando di avere dei concreti progetti per il futuro. Provare una moto della classe regina è di sicuro un ottimo modo per consolarsi e gettare le basi per costruire il futuro che il suo talento si merita: è stata la KTM a permettere al tedesco di scendere in pista insieme ai due piloti ufficiali Pol Espargarò e Bradley Smith. I test sono stati incoraggianti a detta casa austriaca e anche il pilota ha usato parole positive per descrivere l’esperienza: «Innanzitutto desidero ringraziare KTM per aver reso possibile tutto questo e BMW Motorrad per avermi concesso l’OK per prender parte al test, per me è stata davvero una bella esperienza: nei primi giri ti rendi conto che guidare una MotoGP è qualcosa di davvero unico, hai delle sensazioni diverse rispetto a salire in sella a qualsiasi altra moto. Non è facile, bisogna interpretare le reazioni della moto e capire fino a dove si può forzare, ma giro dopo giro sono riuscito a trovare un buon feeling. Nel pomeriggio inoltre sono riuscito a migliorare i miei tempi sul giro ed adattare il mio stile di guida alla MotoGP. In conclusione posso ritenermi abbastanza soddisfatto, vedremo adesso cosa riserverà il futuro dopo questo test» ha dichiarato Reiterberger.

Il progetto della KTM in MotoGP è in rapida crescita e sta iniziando a dare i suoi frutti nel Mondiale MotoGP, per questo potrebbe rappresentare una prospettiva allettante per il giovane pilota che comunque dovrà aspettare per raggiungere questo ambizioso obiettivo. Quali altre prospettive di aprono per lui? Reiterberger potrebbe decidere di tornare in Superbike, la categoria che ha lasciato da poco e dove è tornato per il Gran Premio di Germania che lo ha visto chiudere in 17ª posizione la prima gara e in 9ª la seconda, segno che in questi mesi non ha disimparato a dare gas.