SBK Aragon, Rea e Davies vincono il primo appuntamento in Europa

Jonathan Rea e Chaz Davies si sono alternati sul gradino più alto del podio ad Aragon, il terzo round del campionato mondiale SBK 2018

Nel territorio storicamente favorevole alla DucatiJonathan Rea ha sorpreso tutti quando conquistando la vittoria nella prima gara del campionato 2018 SBK. In Gara 2 invece Chaz Davies e la sua Panigale R hanno risposto con una grande prestazione portando al trionfo la Ducati. Il gallese ha un record impressionante sul tracciato aragonese, con sei vittorie al suo attivo fino a questo fine settimana. Nella storia del campionato mondiale SBK sono solo quattro i piloti che hanno raggiunto sette o più vittorie su un determinato tracciato: Carl Fogarty ad Assen (12); Jonathan Rea anche lui ad Assen (11); Tom Sykes a Donington Park (9) e Troy Corser a Phillip Island (7). Le ultime 12 gare al Motorland di Aragon avevano sempre visto un pilota britannico in pole. Tuttavia, solo tre vittorie su quattordici erano arrivate dal primo posto sulla griglia di partenza: la prima gara del 2011 (Melandri) e il doppio di Tom Sykes (Kawasaki Racing Team) nel 2014.

SBK Aragon Gara 1

Jonathan Rea conquista la vittoria sabato nella frenetica ed emozionante prima gara della SBK. Il campione del mondo ha firmato la sua terza vittoria sul tracciato spagnolo, il secondo del 2018 dopo un intenso duello con Chaz Davies e Xavi Forés.

Rea ha preso il comando con una partenza perfetta per segnare il ritmo nei turni di apertura, mentre il poleman Marco Melandri è rientrato al quinto posto. Al terzo giro c’è una spettacolare caduta nella curva 11 in cui vengono coinvolti Jordi Torres, Lorenzo Savadori Leon Camier e che hanno portato la Direzione della Gara a sventolare la bandiera rossa.

La seconda parte, in programma per 17 giri, è iniziata pochi minuti dopo, già con Rea in pole e senza Torres e Camier sulla griglia. Il campione del mondo è stato di nuovo il migliore all’inizio ma Alex Lowes, Melandri, Davies, Forés e Michael van der Mark erano al loro posto e si sono scambiati di posizione davanti al gruppo.

Nelle fasi di chiusura e Melandri, Fores e Davies sono impegnati in un duello combattuto per il secondo posto che è stato risolto solo in favore del gallese. Forés ha aggiunto il suo terzo podio della stagione, il primo della sua carriera a Motorland.

SBK Aragon Gara 2

Chaz Davies è stato il grande vincitore della seconda combattuta gara ad Aragon. Il pilota gallese della Ducati ha firmato la sua seconda vittoria stagionale dopo quella di tre settimane fa in Thailandia, settimo trionfo sulla pista spagnola.

L’azione inizia con Michael Van der Mark leader iniziale: l’olandese è rimasto in testa nel giro iniziale ma dopo è superato in prima battuta da Melandri, da Forés e un giro più tardi da Rea, che era partito dalla terza fila della griglia. Tom Sykes ha sprecato la sua posizione in prima linea facendo una partenza discreta che lo ha fatto tornare a metà del gruppo.

La battaglia si è intensificata nelle ultime fasi e a cinque giri, Davies va all’attacco. Dopo aver superato il suo compagno di squadra Melandri, il gallese attacca e supera il suo rivale Rea.

I due inglesi hanno condotto da quel momento una battaglia fino all’ultimo giro. Davies ha raggiunto la sua seconda vittoria del 2018 che lo vede ora al secondo posto in campionato, a 12 punti dal campione del mondo. Melandri ha regalato il secondo doppio del podio dell’anno al team ufficiale Ducati.