SBK Jerez, Guintoli e il team Puccetti fanno le prove generali per il 2018

Guintoli-bsb-Suzuki
@Twitter Sylvain Guintoli

Sylvain Guintoli scenderà in pista nei prossimi due appuntamenti della SBK col la Kawasaki del team di Manuel Puccetti

Nuova avventura per il pilota Sylvain Guintoli che questo weekend tornerà in SBK, stavolta in sella alla Kawasaki del team di Manuel Puccetti: dopo la fine del campionato British Superbike, dove il francese ha corso con la Suzuki questa è davvero un’occasione perfetta per continuare ade essere un protagonista delle due ruote. Guitoli è un pilota che ama le sfide e in questa stagione ha anche sostituto l’infortunato Alex Rins in MotoGP, prima di disputare la 8 Ore di Suzuka: insomma una stagione che gli sta regalando grandi soddisfazioni, tanto da far sbilanciare Puccetti sulle sue speranze per queste ultime due tappe SBK.

«Siamo entusiasti di iniziare questa collaborazione con Guintoli perché è stato Campione del Mondo, è un grande pilota ed anche una bravissima persona. Noi tutti siamo convinti che potremo fare davvero bene queste quattro gare previste nei due round rimanenti. Guintoli è un ottimo collaudatore, gode di grande esperienza, maturata in MotoGP e Superbike; farà molto presto a sistemarsi la moto, anche perché la nostra squadra può contare dell’aiuto del team ufficiale KRT di Rea e Sykes, che ci fornisce i dati per la messa a punto della ciclista e per la parte elettronica. Sono convinto che in un paio di turni Guintoli sarà già nei primi 5, e la top five è il nostro obiettivo» ha dichiarato Puccetti, prima di parlare anche della prossima stagione: «Se i risultati saranno quelli sperati, se tutto andrà bene, Sylvain sarà nella nostra squadra anche nel 2018, affiancando Toprak Razgatlioglu, formando una squadra composta da un pilota esperto ed uno giovane. Siamo contenti per la scelta fatta». Nel frattempo Guintoli ha espresso la sua soddisfazione suoi social dove ha postato una foto che lo ritrae sorridente con la tuta del team Kawasaki Puccetti.