Superbike, ecco le prime indiscrezioni sul calendario 2018

Mondiale SBK Assen

In SBK già si pensa al 2018. Stiliamo una bozza del calendario secondo le ultime news: confermate Misano e Imola per l’Italia, ritorna Brno, in dubbio GP d’Argentina e Lausitzring

La stagione 2017 di Superbike ancora deve volgere al termine, ma già è tempo di pensare alla programmazione della prossima stagione. Nulla di ufficiale è ancora stato diramato, ma attraverso le presunte conferme di date e appuntamenti tradizionali che resteranno invariati rispetto agli anni passati (salvo clamorosi colpi di scena che non dovrebbero esserci), e considerando i ‘rumors’ che circolano in merito a nuovi ingressi e a ritorni storici, proviamo a stilare una bozza di quello che dovrebbe essere il calendario 2018.

INIZIO A FINE FEBBRAIO IN AUSTRALIA, IN ITALIA AD APRILE E A LUGLIO – La partenza della SBK, che solitamente anticipa quella di tutti gli altri maggiori campionati di velocità mondiali e dà ufficialmente il via alla annata dei motori, pensiamo sarà come sempre a fine febbraio in terra australiana, quindi presumibilmente il 25 febbraio, seguita dalla sosta di tre settimane che fa entrare nella stagione primaverile ideale per le corse, quando sarà ora del GP di Thailandia a Buriram. In Europa si arriverà ancora poco più tardi, in aprile, con la tappa del 14-15 ad Aragon, che anticiperà quello italiano di Imola di fine mese. Il tracciato romagnolo è confermato per ospitare la competizione delle derivate di serie, così come pare essere confermato il rientro di Brno per il 10 di giugno, a inframezzare dalla seconda gara nel Bel Paese, a Misano.

LAGUNA SECA IN CONCOMITANZA DELLA 8 ORE DI SUZUKA, GRAN FINALE IN NOTTURNA A LOSAIL – Conferma con cambio di data però per Laguna Seca, posticipata forse di tre settimane in luglio, andando così a sovrapporsi alla 8 ore di Suzuka e creando un interrogativo che sarà da sciogliere. Gli altri due grandi dubbi riguardano la pista tedesca del Lausitzring, la quale non è ben chiaro se sarà quella prescelta per il Gran Premio di Germania, e quella argentina di Villicum, la cui inaugurazione prevista per quest’anno è già stata rimandata per ritardi nei lavori e che dovrebbe andare a riempire il mese di settembre come terzo GP in tre settimane. Il finale avrà la sua scenografia ideale nella suggestiva cornice notturna di Losail, a chiudere un mondiale con 5 trasferte intercontinentali. La Superbike nel 2018 farà il giro del mondo, in 8…mesi!

Calendario SBK 2018 provvisorio

  • 25 febbraio: Phillip Island – Australia
  • 18 marzo: Buriram – Thailandia
  • 15 aprile: Aragon – Spagna
  • 29 aprile: Imola – Italia
  • 13 maggio: Assen – Olanda
  • 27 maggio: Donington – Gran Bretagna
  • 10 giugno: Brno – Repubblica Ceca
  • 1 luglio: Misano – San Marino e Riviera di Rimini
  • 29 luglio: Laguna Seca – Stati Uniti
  • 22 agosto: Lausitzring – Germania*
  • 2 settembre: Vilicum – Argentina**
  • 9 settembre: Portimao – Portogallo
  • 23 settembre: Magny Cours – Francia
  • 5 ottobre: Losail – Qatar

*= Gran Premi in dubbio