Test Supersport: MV al top con Jacobsen-Rolfo

@KAWASAKI

Conclusi i test ufficiali della Supersport sul tracciato di Phillip Island con la bella notizia della doppietta MV con Jacobsen-Rolfo in testa alla lista dei tempi

Questo l’andamento dei due giorni di test a Phillip Island, preludio di una stagione Supersport con tanti cambiamenti che potrebbe riservare uno dei più combattuti mondiali degli ultimi anni.

Day-1

Il day-1 dei test ufficiali Supersport sul tracciato di Phillip Island è stato fortemente condizionato dai continui scrosci di pioggia che non hanno permesso alle squadre di provare il materiale in vista del round 1 della stagione 2017.

C’era tanta attesa per vedere se Sofuoglu sarebbe stato in grado di scendere in pista nonostante due operazioni subite al polso nel giro di due settimane. Il campione del mondo in carica è sceso comunque in pista chiudendo il suo day-1 in sesta posizione (sommando i tempi di mattina e pomeriggio).

Le grandi sorprese del primo giorno sono state però Cluzel (di nuovo con PTR Honda) e Roberto Rolfo (Factory Vamag Racing MV). Il francese è stato il più veloce del turno di lunedì (1’35”365) confermando un buon affiatamento con moto e team.

Convincente la prestazione invece di Rolfo che ha chiuso davanti a tutti la sessione del pomeriggio ma si è dovuto “accontentare” di un secondo posto complessivo. Buone sensazioni per il nostro Roberto Rolfo che ha trovato una moto veramente migliorata e spera di poter fare di più quest’anno e non avere la sfilza di problemi avuti lo scorso anno.

Day-2

Il day-2 dei test ufficiali ha sicuramente offerto molti spunti interessanti rispetto al day-1 rovinato dalla pioggia. Nel computo totale delle due sessioni del martedì, caratterizzate da un cielo limpido che ha aiutato i team a completare il lavoro parzialmente iniziato lunedì, il miglior tempo va a PJ Jacobsen con la MV Agusta ufficiale in 1’33”688 davanti all’altra MV Agusta di Roberto Rolfo (non sceso in pista nel pomeriggio per i postumi del tamponamento subito da Gino Rea).

L’americano del team interno MV è anche lo stakanovista di giornata con 86 giri completati. Cluzel si prende la terza posizione davanti alla due Yamaha GRT di Mahias e Caricasulo, poi Stapleford e Sofuoglu. Kenan non ha girato nel turno di ieri pomeriggio ma nella giornata di oggi ha messo insieme 38 giri prima di dare forfait per il weekend a causa del peggiorare delle condizioni della mano già infortunata un paio di settimane fa.

@KAWASAKI

Non solo, Kenan dovrà operarsi nuovamente e sarà costretto a saltare i primi 2 appuntamenti della stagione, quello ormai imminente in Australia e quello in Thailandia in programma il 12 marzo.

Dopo Sofuoglu troviamo Baldolini, Tuuli ed Okubo a completare la top 10. Da notare che tutti quelli in top 10, ad eccezione di Stapleford, hanno fatto segnare il proprio miglior tempo nella sessione del mattino.

Dopo questi due giorni di test, i piloti si prenderanno un paio di giorni di riposo per ripresentarsi in pista venerdì per i primi turni di prove libere che daranno il via alla stagione 2017.