Diretta MotoGP Sachsenring, live dal circuito la cronaca del GP di Germania

@Ducati

Segui la diretta delle gara di MotoGP di Germania, 9° round del Mondiale MotoGP 2017 dal toboga del Sachsenring

Marc Marquez ha conquistato la pole position al Sachsenring, una pista che lo ha visto trionfare già sette volte nella sua breve carriera ma già incredibile. Lo spagnolo della Honda qui spera di riuscire a tirare l’affondo per il Mondiale mostrando ai rivali che non ha intenzione di farsi portare via il titolo senza lottare. In prima fila anche Danilo Petrucci che sta vivendo un momento d’oro, coronato dal rinnovo del contratto col team Ducati Pramac. Dalla terza casella scatterà Dani Pedrosa che dopo le difficoltà di Assen ha mostrato di poter essere competitivo quando le condizioni gli permettono di sfruttare al meglio la potenza della sua Honda. Lo spagnolo può essere un cliente scomodissimo per chiunque qui in Germania. Negative le qualifiche dei piloti Yamaha ufficiali: Valentino Rossi chiude infatti la terza fila con il nono tempo e Maverick Vinales ha avuto ancora più difficoltà sul bagnato e oggi partirà dalla undicesima casella della griglia. In casa Ducati c’è stato uno scambio tra Jorge Lorenzo che è stato protagonista di un buon turno di qualifiche prendendosi il sesto posto ed Andrea Dovizioso che invece non ha trovato il giusto feeling con la sua GP17 siglando il decimo tempo. Il leader del Mondiale dovrà recuperare velocemente le posizioni di giri iniziali se vuole riuscire a lottare col gruppo dei primi per il podio, su un tracciato particolarmente ostico per chi deve recuperare.

Quello che è successo in Moto e Moto2

Joan Mir ha vinto al Sachsenring dopo una bagarre durata tutta la gara con Romano Fenati e Marcos Ramirez, il pilota spagnolo del team Leopard che usato la miglior strategia sfruttando nelle curve finali la scia dell’italiano che si è dovuto accontentare della seconda posizione. Ottima performance di Tony Arbolino che prima di cadere ad otto giri dalla conclusione era riuscito a rimanere in contatto col gruppo di testa.

In Moto2 Franco Morbidelli ha vinto ancora portando a casa 25 punti che oggi valgono il doppio dal momento in cui i suoi rivali diretti in classifica Thomas Luthi ed Alex Marquez sono caduti concludendo la gara con uno zero ciascuno. Adesso Morbidelli guida la classifica con 37 punti di vantaggio; ottima gara anche di Miguel Oliveira in lotta con l’italiano fino alla fine della corsa. Sul podio con i due riders Pecco Bagnaia che è stato artefice di una splendida rimonta sulla pista tedesca.

Diretta MotoGP Sachsenring 2017 – Cronaca diretta

Inizio ore 14.00 – La cronaca live del Gran Premio inizierà pochi minuti prima del semaforo verde.

13:50 I piloti della MotoGP sono schierati sulla griglia di partenza in cerca della giusta concentrazione in vista del Gran Premio del Sachsenring

13:52 La scelta dei pneumatici sarà fondamentale per questa gara, il nuovo asfalto tedesco per adesso ha passato i test ma la prova finale arriverà durante i 30 giri della MotoGP

13:57 Jorge Lorenzo scende in pista con la soft sia all’anteriore che al posteriore: scelta opposta rispetto a quella dei primi piloti in griglia che montano la medio

13:58 I piloti della MotoGP sono partiti per il warm up lap al Sachsenring, un tracciato che negli anni passati ha sempre regalato gare da brividi.

14:00 I piloti della MotoGP sono schierati sulla griglia di partenza, tra pochi istanti i semafori si spegneranno e la gara prenderà vita

14:00 I piloti sono partiti, ottimo scatto di Marquez che mantiene la prima posizione davanti a Pedrosa

Giro 1 Ottimo inizio delle Ducati con Jorge Lorenzo in terza posizione e Danilo Petrucci in quinta

Giro 2 Valentino Rossi sta girando in sesta posizione davanti ad Aleix Espargarò

Giro 3 Penalità per Hector Barberá che è scattato troppo presto dalla griglia e adesso dovrà passare dai box

Giro 3 Un sorprendente Jonas Folger infila Jorge Lorenzo e si prende la terza posizione momentanea

Giro 4 Dovizioso in recupero, il pilota Ducati attualmente gira in settimana piazza alle spalle di Rossi

Giro 5 Folger davanti a Pedrosa, attualmente il tedesco è il pilota più veloce in pista

Giro 6 Folger supera Marquez al Sachsenring facendo alzare in piedi i tifosi tedeschi

Giro 7 Rossi davanti a Lorenzo, adesso il Dottore si trova in quinta posizione e sembra aver trovato il feeling

Giro 8 Guai per Crutchlow che sembrava veloce invece adesso sta perdendo posizioni e si trova nono

Giro 8 Bagarre tra Rossi e Dovizioso al Sachsenring, nessuno dei due vuole mollare la posizione e soprattutto i punti che questa porterebbe

Giro 9 Rossi in mezzo alle Ducati di Petrucci e Dovizioso, l’italiano riesce adesso a superare i rivali

Giro 10 Bandiera nera per Barberá che non ha rispettato la penalità inflitta

Giro 10 Vinales soffre in questo momento, lo spagnolo gira in nona posizione

Giro 11 Marc Marquez approfitta di un errore di Folger per riprendersi la testa della corsa

Giro 11 Vinales sta forse trovando il ritmo superando Lorenzo che ha perso velocità rispetto all’inizio della gara

Giro 12 Rossi in lotta con Dovizioso e Aleix Espargarò per la quarta piazza mentre Petrucci non sembra riuscire a tenere il loro ritmo

Giro 12 Cade Sam Lowes alla 7, weekend finito per il pilota Aprilia

Giro 13 Folger non molla, il pilota tedesco continua a marcare stretto Marquez che gira molto veloce sul tracciato del Sachsenring

Giro 14 Torna il sole sulla testa di Vinales che supera Espargarò è Petrucci in poche curve e adesso è vicino al duetto Rossi-Dovizioso

Giro 16 Vinales prende Dovizioso e Rossi, lo spagnolo sembra in una condizione migliore rispetto ai rivali

Giro 17 Dovizioso supera Rossi ma il Dottore non si arrende e subito torna in quarta posizione

Giro 18 Vinales davanti a Dovizioso, lo spagnolo adesso è alle spalle del compagno di team Rossi

Giro 19 Marquez ha messo dei metri tra lui e Folger

Giro 20 Vinales davanti a Rossi per il quarto posto, la sua scelta delle gomme sembra vincente in questa fase di gara

Giro 21 Folger torna vicino a Marquez quando entriamo nella terza fase della gara

Giro 21 Marquez, Folger, Pedrosa, Vinales, Rossi, Dovizioso, Bautista, Espargarò, Crutchlow, Zarco attualmente compongono la top ten

Giro 22 Anche Bautista sorpassa Dovizioso che potrebbe avere un problema con l’usura del pneumatico

Giro 23 Tempi fotocopia per Marquez e Folger, si prospetta una bagarre all’ultima curva tra i due piloti

Giro 25 Folger negli scarichi di Marquez, il pilota Honda non pensava di dover fare i conti col giovane tedesco

Giro 25 Andrea Iannone prosegue il periodo nero cadendo al Sachsenring a pochi giri dalla conclusione

Giro 26 Vinales davanti al compagno di team Rossi per la quarta piazza

Giro 27 Nel settore finale del Sachsenring Folger torna sempre vicino al pilota della Honda

Giro 28 Piccolo largo di Folger che proprio nel momento decisivo perde contatto dal leader della corsa

Giro 29 Zarco passa Crutchlow e si porta in nona posizione

Giro 29 Dovizioso superato da Aleix Espargarò a due giri dalla fine, l’italiano adesso è in ottava piazza

Ultimo giro  Marc Marquez affronta in solitaria il giro conclusivo al Sachsenring

Marc Marquez vince al Sachsenring per l’ottava volta, lo spagnolo si guadagna così il secondo trionfo della stagione davanti ad uno straordinario Jonas Folger e a Dani Pedrosa

La Yamaha di Vinales e Rossi protagoniste di una gara meno negativa rispetto alle premesse delle qualifiche, entrambi guadagnano punti importanti nel Mondiale che adesso è guidato da Marc Marquez

Questa la top ten del GP del Sachsenring 2017:

1° Marquez

2° Folger

3° Pedrosa

4° Vinales

5° Rossi

6° Bautista

7° Aleix Espargarò

8° Dovizioso

9° Zarco

10° Crutchlow

Marquez vince la sua seconda gara della stagione 2017 proprio su uno dei suoi circuiti preferiti, lo spagnolo ha dovuto fare i conti con un incredibile Jonas Folger che con la Yamaha del team Tech3 ha esaltato il pubblico tedesco. Dani Pedrosa ha girato quasi sempre in solitaria chiudendo terzo e rilanciandosi nella lotta al titolo. Le Yamaha ufficiali hanno fatto un passo avanti rispetto alle prove ma il loro ritardo da Marquez non può non far pensare i vertici della casa giapponese. Negativa la performance della Ducati che non ha trovato il giusto feeling al Sachsenring.

Termina qui la cronaca live del Gran Premio del Sachsenring, grazie per averci seguito! L’appuntamento è tra tre settimane in Repubblica Ceca: Marc Marquez dopo questa vittoria è tornato leader del Mondiale con 129 punti, alle sue spalle Maverick Vinales a 124 ed Andrea Dovizioso a 123. Valentino Rossi insegue a 119 ma la novità è che Dani Pedrosa è rientrato in lotta per il titolo dato che il suo ritardo dal primo è di soli 26 punti.

Diretta MotoGP Sachsenring 2017 – Previsioni Meteo

Il meteo in Germania ha fatto la differenza durante i turni di prove della MotoGP: venerdì i piloti hanno preso confidenza col nuovo asfalto sull’asciutto mentre sabato la pioggia è stata protagonista delle qualifiche ufficiali, il lato positivo è che la pista ha dimostrato di asciugarsi molto bene dando ai piloti la possibilità di spingere anche in condizioni avverse. Questa mattina il warm up asciutto ha stravolto ancora una volta i piani dei protagonisti: il rischio di un Flag to Flag è sempre dietro l’angolo ed è anche una delle situazione più scomode che potrebbero presentarsi. Lo scorso anno fini proprio in questo modo e molti furono i piloti ad adottare una strategia sbagliata compreso Valentino Rossi.

Diretta MotoGP Sachsenring 2017 – Prove libere, qualifiche e warm up

Potrebbe succedere di tutto al Sachsenring a causa del nuovo asfalto e soprattutto del meteo che ogni anno regala qualche sorpresa. Durante il weekend abbiamo visto molti piloti contendersi le prime posizioni e in gara potrebbe davvero succedere di tutto. Marc Marquez ha conquistato la pole position mostrandosi in forma come ogni anno in Germania ed in ogni caso questo tracciato sembra essere favorevole alla Honda considerando anche le prestazioni di Dani Pedrosa e Cal Crutchlow. La Yamaha invece è apparsa in grande difficoltà soprattutto sul bagnato ed i piloti sono ancora alla prese con le prove  tra i due telai 2017. Nel warm up Maverick Vinales ha fatto un passo avanti mostrando un ottimo passo sull’asciutto ma non è detto che possa bastare per lottare per il podio durante la gara. Valentino Rossi invece, dopo la vittoria ad Assen, è sceso in pista mostrando molte difficoltà e in nessun turno si è visto un netto miglioramento del Dottore che dovrà tirare fuori l’asso dalla manica come in molte occasioni passate. Danilo Petrucci durante le prove ha tenuto alte le speranze della Ducati riuscendo a mettere in ombra i due piloti del team ufficiale che in gara dovranno dare il massimo per competere con il talento italiano. Johann Zarco è stato una grande mancanza fino a questo momento mentre il suo compagno di box Jonas Folger questa mattina ha chiuso il warm up col miglior tempo ed anche ieri è sembrato molto a suo agio sulla pista di casa dove di sicuro il pubblico sta facendo del suo meglio per dargli supporto. Buono anche il progresso di Aleix Espargarò in sella all’Aprilia mentre Andrea Iannone e la Suzuki continuano a deludere le aspettative dei tifosi, e sono fresche le dichiarazioni al veleno di un mito per Suzuki come Kevin Schwantz.

Diretta MotoGP Sachsenring 2017 – Un tracciato con il nuovo manto di asfalto ha cambiato faccia. Sempre pericolosa la curva 11

La pista del Sachsenring ha una lunga ed affascinante storia durante la quale è stata modificata e rivista per riuscire a stare al passo con i rigidi standard del motomondiale. L’inaugurazione ufficiale risale al 1996 anche se da molti anni si disputavano gare sul tracciato cittadino, le prime variazioni furono fatte soltanto due anni dopo ed in seguito nel 2000 e nel 2001. Il layout attuale è figlio della modifica del 2003 e misura 3.671 m, uno dei più corti del calendario: le numerose curve a sinistra lo rendono affascinante e adatto a bagarre adrenaliniche. In Germania si corre in senso antiorario senza mai raggiungere velocità da brivido ma i saliscendi sono da cuore in gola e in certi tratti ricordano il famoso Cavatappi del circuito di Laguna in California.

SCHEDA CIRCUITO
Nome: Sachsenring 
Anno di costruzione: 1996
Lunghezza della pista: 3.671 m
Curve: 13
Distanza da percorrere: 110.1 km
Giri da percorrere (MotoGP): 28

Diretta MotoGP Sachsenring 2017 – Dove vederla in tv e in streaming

CLICCA QUI PER MAGGIORI INFO SU COME VEDERE LA MOTOGP IN STREAMING

La diretta streaming del Gran Premio di Germania al Sachsenring sarà trasmessa in diretta tv sul satellite tramite Sky (canale Sky Sport MotoGP) e in differita su TV8 (canale 8 del digitale terrestre). Per gli abbonati a Sky è possibile vedere tutto il weekend della MotoGP anche in streaming tramite l’applicazione SkyGo. Il riferimento per lo streaming, in chiaro e gratuito è la piattaforma web ufficiale del canale TV8. Segnaliamo inoltre che la tv svizzera RSI ha prolungato il contratto per la trasmissione del Motomondiale. Per vedere dunque la MotoGP in Streaming sulla TV Svizzera è possibile collegarsi gratuitamente sul sito Sport Live Streaming di RSI LA2. La diretta streaming è riservata ai residenti nel territorio svizzero e a tutti gli utenti che dispongono di un indirizzo IP proveniente dalla confederazione.