Formula 1, rinnovo Hamilton: Kallenius mette fretta a Toto Wolff

Lewis Hamilton, sette volte campione del Mondo

Il boss di Daimler, proprietaria della Mercedes, mette pressione su Toto Wolff affinché trovi un accordo con Hamilton per il 2021

La firma sul rinnovo di contratto ancora non c’è, Hamilton è formalmente disoccupato e in Mercedes hanno ancora un sedile vacante per la stagione 2021 di Formula 1. Se da un lato Toto Wolff rassicura, dall’altro, i vertici di Daimler non gradiscono la situazione e provano a forzare la mano.

Stando a quanto scrive Franco Nugnes su motorsport.com, il presidente del CDA di Daimler, Ola Kallenius, starebbe pressando il team principal austriaco (comproprietario della scuderia con il 33,3% delle quote, ndr) affinché chiuda l’accordo con Hamilton in tempi brevi; in alternativa, Kallenius sarebbe pronto a mettere sotto contratto George Russell.