MotoGP, Marquez e Lorenzo “alla conquista dello spazio”: ecco la visita allo Space Center – FOTO

I piloti del Repsol Honda Team, Marquez e Lorenzo, hanno fatto visita allo Space Center Houston, visitando numerose mostre e ammirando da vicino il razzo Saturn V

A meno di quarantotto ore dal primo round di prove libere, in programma ad Austin, Texas, i due piloti della Repsol Honda, Marc Marquez e Jorge Lorenzo, hanno fatto visita allo “Space Center Houston”, il fulcro centrale della NASA che coordina tutte le attività aerospaziali degli Stati Uniti. Qui i due spagnoli, in occasione del cinquantesimo anniversario dell’importantissimo centro di formazione aerospaziale, hanno potuto ammirare mostre a tema, provare con mano storici guanti indossati da astronauti coordinati da Houston e osservare da vicino lo storico razzo Saturn V, in grado di viaggiare a una velocità circa 115 volte superiore della loro stessa moto.

Il fortunato connubio Space Center-Honda è stato favorito anche dai festeggiamenti del colosso petrolifero Repsol in occasione del cinquantesimo anniversario dell’ingresso, come sponsor, dello stesso negli sport motoristici. Proprio il 20 marzo scorso la società spagnola e lo Space Center Houston hanno firmato un accordo teso a promuovere e sostenere l’innovazione, ispirando a perseguire una carriera nelle aree STEM (acronimo per Science, Technology, Engineering and Mathematics). Per suggellare questa perfetta sintonia, la scuderia Honda-Repsol, con i suoi due rappresentanti di spicco, ha, dunque, fatto visita al centro statunitense, a ribadire, ancora una volta, la vicinanza ai progetti educativi sostenuti dallo Space Center. E Marquez, come sempre molto attivo sui social, non ha mancato di “fissare” questo speciale momento sul suo profilo Twitter: