MXGP, GP Kegums, Gara-1: trionfa Gajser. Cairoli rimonta ma chiude nono

In Gara-1 a Kegums, Tim Gajser trionfa dominando la gara dall’inizio alla fine, davanti a Jasikonis e Prado. Cairoli cade, rimonta e finisce nono

Si è conclusa da circa un’ora Gara1 del terzo round in programma a Kegums, in Lettonia, per il Mondiale MXGP. A trionfare è stato il ritrovato Tim Gajser (Honda) che ha sapientemente dominato la gara, guadagnando subito e poi mantenendo la testa della corsa per l’intera durata della manche. Lo sloveno ha chiuso davanti ad Arminas Jasikonis (Husqvarna) che, con il secondo posto di oggi, scalza il nostro Tony Cairoli dall’ultimo gradino del podio, precedendolo di due lunghezze. Terzo posto, invece, per Jorge Prado.

Nonostante la pole guadagnata in qualifica, Jeffrey Herlings (Ktm) non è andato oltre il quarto posto, dopo essere stato pesantemente in difficoltà nelle fasi iniziali e autore di una scivolata verso la fine. Giornata, nel complesso, abbastanza negativa per Tony Cairoli: partito dalla 12 posizione, il siciliano è stato toccato in partenza di gara 1 da un avversario ed è caduto ripartendo dall’ultima piazza. TC222 non ha mollato e si è reso protagonista di una bella rimonta che lo ha portato fino al 9° posto sotto la bandiera a scacchi. Undicesimo Monticelli, molto positivo per tre quarti di manche. In MX2 vittoria al capoclassifica Tom Vialle (Ktm) con Alberto Forato (Husqvarna) settimo.

Classifica MXGP 1. Jeffrey Herlings (Ola-Ktm) 188 punti; 2. Tim Gajser (Slo-Honda) 167; 3. Arminas Jasikonis (Lit-Ktm) 143; 4. Antonio Cairoli (Ita-Ktm) 141.