Valentino Rossi: «Stavolta la responsabilità non è tutta mia»

Guido Meda Valentino Rossi

Valentino Rossi ha portato a casa un importante 4° posto nonostante il grave errore ai box nel momento del cambio moto. Il Dottore come sempre a fine gara è apparso raggiante

Valentino Rossi non può certo essere contento di come è andata la gara a Brno. Il suo ritmo era palesemente uno dei migliori e il Dottore poteva stare tranquillamente a lottare con Marc Marquez per la vittoria. Purtroppo però un eccessivo ritardo nel cambio moto lo ha fatto praticamente ripartire dalle retrovie chiamandolo ad un’incredibile rimonta culminata con il 4° posto finale. Ai microfoni di Sky Sport Valentino Rossi ha commentato così la sua gara: «Stavolta la responsabilità non è tutta mia. a parte gli scherzi, c’era un accordo col box, mi dovevano avvisare quando il primo che rientrava cominciava a fare tempi interessanti. Indovinare quando fare il cambio moto non è mai stato il mio forte».

Valentino Rossi ha poi continuato: «Marquez è molto furbo, non mi stupirei se ci avesse fatto sfilare di proposito. Io penso che il cambio moto già l’aveva deciso. In Yamaha abbiamo ancora dei problemi ad utilizzare la nuova dashboard ed è un bel problema perché oggi questa cosa ci avrebbe indubbiamente aiutato. Sono contento di quanto fatto in questo weekend, siamo stati sempre veloci, peccato che siamo stati sfortunati e somari. Se rientravamo un giro prima il podio sarebbe stato alla nostra portata». Valentino Rossi, infine ha anche fatto i complimenti al fratellastro Luca Marini per il 4° posto conquistato. In ogni caso il Dottore è parso comunque soddisfatto dai progressi mostrati dai Yamaha in questo weekend.