La BSB sbarca sul circuito scozzese di Knockhill

british superbike
@DUCATI

Il Campionato BSB Superbike torna questo fine settimana per la quarta tappa della stagione a Knockhill in Scozia con soli tre punti che separano Leon Haslam e Shane Shakey Byrne in vetta alla classifica

Le prime sei manche della stagione BSB hanno regalato cinque diversi vincitori, ma è Leon Haslam con la sua Kawasaki del JG Speedfit a tenere ancora la testa della classifica generale in campionato alle porte del round scozzese di Knockhill.

Leon Haslam è l’unico pilota ad aver collezionato più di una vittoria di gara, cosa che lo proietta in vetta al campionato dopo il round di Brands Hatch. Il figlio di Ron Haslam , detto Pocket Rocket,  ha bei ricordi del frenetico circuito di Knockhill e l’ultima volta in cui ha corso lì nel 2008, è stato protagonista di una splendida vittoria in gara 2.

Shane Shakey Byrne, secondo in classifica, ha ottenuto la sua prima vittoria con la Ducati  Panigale del Team BeWiser nella gara di casa, e c’è da giurare che il quattro volte campione è pronto ad un grande duello in Scozia,dopo la doppietta ottenuta nella scorsa stagione sulla stessa pista.

Christian Iddon è andato molto vicino ad ottenere la sua prima vittoria di gara in questo inizio di campionato. Il pilota ha messo assieme ben quattro podi nelle prime sei manche di apertura e la sua Tyco BMW gli consente di essere un candidato naturale alla vittoria nelle prossime gare.

Il ritorno di Richard Cooper sul podio a Brands Hatch dopo la sua prima vittoria a Oulton Park permette al pilota BMW di occupare il quarto posto assoluto in classifica, con solo otto punti di vantaggio su Michael Laverty, vincitore a Silverstone sulla seconda delle BMW Tyco.

Jason O’Halloran della Honda Racing  ha mancato di poco il podio a Oulton Park, qualcosa che l’australiano vorrà cambiare se vuole rimanere davanti ai rivali in classifica James Ellison e Peter Hickman.

Il primo podio di Tommy Bridewell della stagione per la Suzuki Bennetts,  significa che tra i primi dieci in classifica possiamo contare cinque diversi produttori, mentre Luke Mossey  con la sua Four Plant Kawasaki completano la top ten nella generale.

L’eroe locale Stuart Easton sul tracciato di casa vorrà riportare la sua ePayMe Yamaha R1 nelle posizioni che contano. Il pilota di Hawick ha conquistato il suo miglior risultato della stagione nell’ultima tappa con una top ten ed è desideroso di offrire spettacolo per il suo pubblico di casa sul bellissimo tracciato di Knockhill.