Budget cap: i team vorrebbero un limite anche agli stipendi dei piloti

Lewis Hamilton, sei volte campione del Mondo

L’introduzione del budget cap in Formula 1 non prevede, al momento, un tetto per gli ingaggi dei piloti e alcuni team ne temono un’impennata

Secondo quanto riportato da Roberto Chinchero su motorsport.com, alcuni team sarebbero preoccupati da una possibile impennata degli stipendi dei piloti.

Con l’introduzione del budget cap, infatti, gli ingaggi non verrebbero intaccati ed anzi ci sarebbe il rischio di vedere gli zeri aumentare a dismisura. Per questo motivo, alcuni team vorrebbero che si introducesse anche un tetto massimo all’ingaggio che si potrà dare ai piloti di Formula 1.