Connettiti con noi

Formula 1

F1, Gp d’Ungheria, furia Leclerc: «Non capisco cosa volesse fare Stroll»

Pubblicato

su

Charles Leclerc, dopo l’incidente che lo ha costretto al ritiro nel Gp d’Ungheria, ha espresso tutta la sua frustrazione

Una gara terminata alla prima curva per Charles Leclerc e non solo. Una buona partenza rovinata da una scellerata scelta di Lance Stroll, che ha provato a tagliare la curva finendo sull’erba e colpendo il monegasco. Intervenuto subito ai microfoni di Sky Sport F1, Leclerc ha espresso tutta la sua frustrazione:

INCIDENTE – «In prima curva oggi è stata una partita di bowling e una cosa così prima delle vacanze è una m****. Stroll era 5 posizioni dietro, non capisco cosa volesse fare. Noi potevamo fare bene oggi, per questo sono stato cauto in partenza, proprio per evitare certe situazioni».

PILOTI ESAGERATI – «I piloti esagerano in partenza? Anche io ogni tanto ho esagerato nelle prime curva, però oggi è stato troppo. Pensare di guadagnare 5 posizioni in una curva come voleva fare Stroll non ha senso. In questo momento sono molto frustrato».

PENALITÀ – «Le penalità? Non devo essere io a giudicare e scegliere che penalità assegnare ai piloti. I commissari penso che abbiano visto e credo sia ovvio ciò che è successo».

Tv Motori

Copyright © 2021 MotoriNews24 - Registro Stampa Tribunale di Torino nr. 51/2021 del 15.09.21 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - PI 11028660014 Editore e proprietario: Sportreview s.r.l.