F1: la FIA valuta una regola per penalizzare chi provoca bandiera rossa
Connettiti con noi

Formula 1

F1: la FIA valuta una regola per penalizzare chi provoca bandiera rossa

Pubblicato

su

La Federazione starebbe valutando l’introduzione di una regola per penalizzare i piloti che causano una bandiera rossa in qualifica

L’interruzione delle qualifiche dopo il botto diCharles Leclerc nell’ultimoGp Monaco ha destato non poche polemiche; il regolamento attuale, difatti, obbliga il direttore di gara ad esporre la bandiera rossa, fermando tutti gli altri piloti che sono nel giro buono e, come nel caso di Monte-Carlo, se mancano meno di 2′ al termine della sessione, inevitabilmente la qualifica può considerarsi conclusa.

A questo proposito, stando a quanto riportamotorsport.com, laFIA starebbe pensando di introdurre inF1 la regola presente inIndycar, quella cioè di penalizzare il pilota che causa una bandiera rossa in qualifica, cancellando il tempo ottenuto:“Conosco il regolamento IndyCar e so che una cosa simile viene applicata anche in altre serie internazionali FIA, oltre che campionato locali in tutto il mondo. Valuteremo assieme a tutte le persone coinvolte nella faccenda per capire se la si potrà utilizzare o meno”, le parole del direttore di garaMichael Masi.

Copyright 2024 © riproduzione riservata MotoriNews24 - Registro Stampa Tribunale di Torino nr. 51/2021 del 15.09.21 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - PI 11028660014 Editore e proprietario: Sportreview s.r.l.