Formula 1, il pronostico di Vandone: “Red Bull sorpresa dell’anno”

Max Verstappen, vincitore del Gp 70° anniversario

Il noto giornalista esperto di tecnica, vede nella Red Bull il team che potrà essere la rivelazione di questo mondiale di Formula 1

Se i risultati dei test di Barcellona a febbraio avevano mostrato una Red Bull davanti a Ferrari e molto vicina a Mercedes, c’è addirittura chi ipotizza che il team austriaco potrebbe sorprendere ancora di più in questo anomalo Mondiale 2020 di Formula 1.

Tra questi Fabiano Vandone, volto noto per le sue analisi tecniche delle monoposto, che ai microfoni di Pit-talk ha dichiarato: “Red Bull sarà certamente la sorpresa della stagione per diversi motivi. Hanno messo insieme un progetto con una migliore interazione tra motore e telaio. Questo vuol dire che per la prima volta è stato veramente studiato un sistema di raffreddamento per la parte ibrida per la RB16. L’anno scorso la Honda è arrivata ed ha montato un motore. Quest’anno hanno avuto 12 mesi per studiare una vera e propria interazione tra tutti i componenti della vettura”.