Formula 1, Nico Rosberg: “Se corressi ancora, passerei ore al simulatore”

NICO ROSBERG SI RITIRA
Nico Rosberg, campione del Mondo 2016

Il campione del Mondo 2016 ha sostenuto che i piloti che hanno corso i VirtualGp durante la sosta potranno essere avvantaggiati alla ripartenza

VirtualGp hanno fatto molta presa su alcuni piloti di Formula 1 (Norris, Leclerc, Russell, Giovinazzi e Albon su tutti, ndr), meno su altri che li hanno snobbati (come Kimi Raikkonen, ndr).

L’ex campione del Mondo 2016 Nico Rosberg, intervistato da Speedweek, sostiene che invece i VirtualGp possano essere un vantaggio in vista della ripartenza: “Se stessi ancora correndo, passerei ore al simulatore. Sono convinto che aiuti a mantenere i sensi svegli. Il simulatore è un’opportunità per allenare le tue abilità e mantenere un livello elevato; scommetto che i piloti che hanno usato tanto il simulatore avranno un vantaggio in Austria”.