Connettiti con noi

Formula 1

Formula 1, senti Ricciardo: “Speravo di iniziare il Mondiale a Melbourne”

Pubblicato

su

L’unico pilota australiano in griglia si rammarica per il posticipo del Gp Australia a Melbourne, dopo la cancellazione del Gp 2020

Anche quest’anno, il Mondiale di Formula 1 non inizierà con la sua tappa abituale, il Gp Australia sul circuito di Albert ParkMelbourne. Un rammarico, specie per l’unico pilota australiano in griglia, Daniel Ricciardo.

Intervistato da The Age, il nuovo pilota della McLaren si è detto rammaricato per lo slittamento a novembre: “Speravo più che altro di poter iniziare la stagione in casa ma se venisse spostata più tardi nell’anno in modo permanente, onestamente, non sarei contrario. Australian Open? I tennisti rimangono a Melbourne per due settimane per cui ha più senso la quarantena rispetto alla Formula 1 che invece si ferma 3-4 giorni. Spero vada tutto bene perché il loro modello può essere di esempio anche per noi”.