GP Bahrain virtuale, la cronaca giro per giro

Formula 1 risponde alle FAQ sull'emergenza coronavirus

Alle 21 scatta il primo GP della stagione, seppur virtuale. Segui la diretta streaming sul canale ufficiale Youtube di F1.

GP Bahrain – Giro 14/14 Vince Zhou davanti a Vandoorne, 3° Eng poi Broadbend e Norris.

 

Giro 13/14 Contatto Vandoorne-Eng con il belga che guadagna il 2° posto.

Giro 12/14 Zhou consolida il vantaggio in testa mentre Vandoorne ha preso Eng.

Giro 11/14 Si ritira la Ferrari di Shwatzman.

Giro 10/14 Latifi risale all’8° posto superando Luca Salvadori.

Giro 9/14 Rientra Vandoorne e con lui Norris (che ha recuperato la connessione, ora è lui a guidare); in testa torna Zhou con 9” su Eng.

Giro 8/14 Rientra Eng che esce 10” dietro Zhou, in testa al momento Vandoorne.

Giro 7/14 Battaglia nelle retrovie tra Latifi e Hulkenberg.

Giro 6/14 Eng guida con 11” di vantaggio su Vandoorne, 3° il fantasma di Norris, 4° Zhou che ha già pittato.

Giro 5/14 Zhou effettua il suo pit mentre Trivett esce di pista, ora è Vandoorne al 3° posto.

Giro 4/14 Trivett passa Herbert ed 3° ora, intanto Norris risale al 4° posto ma è l’intelligenza artificiale a guidare, non lui che è disconnesso.

Giro 3/14 Infuria la battaglia tra Eng e Zhou a botte di controsorpassi, adesso è il pilota della Renault avanti.

Giro 2/14 Incidente tra le Alpha Tauri, Salvadori centrato da Trivett, l’italiano scala al 7° posto.

Giro 1/14 Si cerca la normalità dopo un avvio tragicomico; 1° Eng, 2° Zhou, 3° Herbert, 4° Salvadori.

Giro 0/14 Herbert taglia vergognosamente la prima curva e va in testa ma Eng e Zhou lo riprendono. Dietro moltissimi incidenti con Hulkenberg, Latifi, Beganovic e Gutierrez coinvolti. Norris si deve ritirare ancor prima di iniziare, la sua connessione non va.

Qualifiche La pole la conquista Philipp Eng su Red Bull in 1:27.629 (più veloce della pole 2019 di Leclerc in 1:27.866), 2° Gutierrez con la Mercedes, 3° Zhou su Renault, 4° Latifi, 5° Hulkenberg, 6° Luca Salvadori, quarta fila tutta Ferrari mentre Lando Norris non ha girato e partirà dal fondo. Questa la griglia di partenza (la gara si correrà solo sul 25%, 14 giri, per problemi tecnici):

 

Regolamento La gara si correrà sulla distanza del 50% (28 giri) preceduta da 18 minuti di qualifiche. I valori delle vetture saranno tutti uguali e i danni saranno limitati. I piloti potranno utilizzare alcuni aiuti alla guida tra cui il controllo di trazione. Per vedere la gara, questo il link al canale Youtube ufficiale di Formula 1.

Piloti Saranno solo due i piloti ufficiali che parteciperanno; Lando Norris con la McLaren e Nicolas Latifi con la Williams. La Mercedes invece punta su due ex F1 come Vandoorne Gutierrez così come l’Alfa Sauber con Johnny Herbert. La Racing Point invece dà un volante all’ultimo appiedato del circusNico Hulkenberg mentre la Ferrari punta su due piloti dell’academy, ShwartzmanBeganovic. Unico italiano in gara, il pilota e youtuber Luca Salvadori che corre per l’Alpha Tauri/Toro Rosso. Qui la lista completa.