Connettiti con noi

Moto3

Moto3, l’anno di Dennis Foggia

Pubblicato

su

Col passaggio di Acosta alla classe superiore, in Moto3 questo potrebbe essere l’anno di Dennis Foggia, che ha già messo in chiaro le cose durante i test

Lo scorso anno Dennis Foggia ha lottato – fino a quando la matematica gliel’ha permesso – per il titolo della Moto3, riscattando un inizio di stagione a rilento e colmando il gap in classifica con Pedro Acosta che, al contrario, è partito molto forte, per poi rallentare verso la fine.

Col passaggio del rookie maravilla alla categoria superiore, questo potrebbe essere dunque l’anno del riscatto per il pilota italiano: al netto dell’infortunio al piede e del giorno in meno di test a causa di un imprevisto, Foggia è stato il più veloce in pista a Portimao mettendo in chiaro fin da subito, qualora ce ne fosse bisogno, quali sono i suoi obiettivi.

Questa, però, potrebbe essere un’arma a doppio taglio: la pressione potrebbe essere un fattore che potrebbe giocare un ruolo fondamentale durante la (lunghissima) stagione che aspetta i piloti e dunque sarà fondamentale gestirla bene.