MotoGP, Guido Meda: «Valentino Rossi deve puntare sulla costanza»

Guido Meda Valentino Rossi

Il giornalista Guido Meda ha parlato di Valentino Rossi che a suo parere nella seconda parte della stagione MotoGP dovrà cercare di essere costante per vincere

Guido Meda a Sky Sport ha espresso la sua opinione su Valentino Rossi, pilota che conosce bene e che ha seguito durante gli anni, tra alti e bassi; il giornalista pensa di sapere su cosa dovrà concentrarsi il centauro Yamaha da Brno: «Rossi per stare con i primi dovrebbe puntare sulla costanza ma di sicuro con rivali di questo calibro non è facile. In più nel box il confronto con Maverick Vinales è stimolante ma i recenti problemi dello spagnolo non sono un bene dato che adesso la competizione è maggiore e i due hanno idee diverse su come affrontare il resto della stagione MotoGP». Valentino infatti vede nel nuovo telaio la soluzione ai problemi mentre Vinales è sempre più convinto che tutto dipenda dai pneumatici, ancora instabili. Le Michelin in realtà sono un problema per molti soprattutto in Yamaha dato che fanno soffrire i piloti in condizioni di asfalto vecchio e caldo: «La prossima gara a Brno avrà proprio queste caratteristiche perciò in teoria si prospetta difficile ma è anche vero che in questo 2017 la teoria non vale niente» ha concluso Meda.