MotoGP, Marc Marquez: “Non cambierà il mio modo di guidare”

Marc Marquez, pilota della Honda, ha voluto parlare del suo eventuale ritorno in pista, soprattutto dal punto di vista del modo di guidare

Il mondo del Motomondiale sta attendendo novità sul futuro di Marc Marquez, e sul rientro del pilota spagnolo in MotoGP. Ricordiamo infatti che il pluricampione del Mondo, pilota Honda, è fuori dalla prima gara di Jerez a causa di una caduta che lo ha portato a tre operazioni al braccio destro.

Marc Marquez, pilota della Honda, ha voluto parlare della caduta di Jerez e, soprattutto, di quando tornerà: “Quando è arrivato quell’errore stavo prendendo meno rischi. Ero arrivato nel gruppo di testa e mi ero calmato, perché ero nella top5 e andava bene. L’errore arriva quando abbassi la tensione. – Si legge su FormulaPassion – Se guido con la tensione al massimo e rischiando, non commetto errori. Quando tornerò sarò pronto a correre gli stessi rischi, altrimenti non avrebbe senso rientrare”.