Connettiti con noi

MotoGP

MotoGP, Razali: «Il primo anno è sempre il più difficile»

Pubblicato

su

Sta per iniziare l’avventura del teamm WithU Yamaha RNF in MotoGP: Razali parla delle difficoltà del primo anno in classe regina

Dopo l’addio di Petronas, sarà il team WithU Yamaha RNF a occupare le due caselle nella griglia di MotoGP. La squadra, motorizzata Yamaha sarà guidata – come in passato – dal team manager malese Razlan Razali che ha ben chiari in mente gli obiettivi per la prossima stagione.

«Costruire la tua seconda squadra MotoGP non è divertente! È molto lavoro, soprattutto quando abbiamo iniziato a pianificare questa squadra solo tra settembre e ottobre. Ovviamente è stata una sfida attirare grandi sponsor. Il primo anno è sempre il più difficile e impegnativo dal mio punto di vista, quindi dobbiamo assicurarci di superarlo bene, di essere finanziariamente sicuri, dando fiducia non solo agli sponsor ma anche ai membri del team. Allo stesso tempo, useremo quest’anno per costruire per il futuro, i prossimi 3-5 anni. Si tratta di ricostruire e fare una sorta di rebranding. Partiamo da zero, ma abbiamo anche esperienza degli ultimi tre anni» ha detto Razali a Crash.net.