MotoGP, test Sepang, day 1, Rossi: «Mi sono trovato bene: mi piace molto»

Valentino Rossi ha chiuso la prima giornata a Sepang al decimo posto in classifica ed è apparso piuttosto soddisfatto, nonostante qualche difficoltà

La prima giornata di test a Sepang si è chiusa molto positivamente per Yamaha, che è riuscita a chiudere nella top ten con tutti i suoi piloti, da Fabio Quartararo e Franco Morbidelli (leader di classifica) a Maverick Vinales e Valentino Rossi. Proprio quest’ultimo, al termine della giornata si è soffermato sulla sua prova, evidenziando i progressi della M1 2020, nonostante qualche difficoltà: «È stata una giornata difficile ma positiva, soprattutto a causa delle condizioni meteo. Ha piovuto e non siamo riusciti a terminare il nostro programma, riuscendo comunque a fare poco meno di 50 giri».

Un feeling destinato a crescere quella con la nuova moto: «Ovviamente dovremo conoscerla meglio. La prima sensazione è positiva, dobbiamo lavorare perché alcune cose sono andate bene e siamo competitivi, mentre per altre siamo peggiorati rispetto all’anno scorso. Ancora non riusciamo a sfruttare tutto il nostro potenziale, ma credo sia normale , ci vorranno un po’ di km. Sono comunque soddisfatto, nonostante non siamo riusciti a fare benissimo». La nuova M1 ha comunque messo in mostra diversi progressi a livello tecnico: «Mi sembra un passo avanti. C’è meno grip, come avevamo visto l’anno scorso. Da un certo punto di vista, abbiamo un margine di miglioramento, non siamo partiti male. Io mi trovo bene, mi piace».