Racing Point, senti Perez: “Se arriva Vettel, normale che io vada via”

Checo Perez, pilota messicano della Racing Point

Il pilota messicano della Racing Point ha ben chiari gli scenari eventuali in caso di accordo tra il team di papà Stroll e Sebastian Vettel

Ormai si fa sempre più insistente la voce che vorrebbe Sebastian Vettel alla Racing Point la prossima stagione; il team di proprietà di papà Stroll (che dall’anno prossimo si chiamerà Aston Martin, ndr) sembra essere l’unica soluzione rimasta al quattro volte Campione del Mondo per restare in Formula 1.

Il problema sta nel chi dovrebbe lasciargli il posto tra Sergio Perez Lance Stroll; in un’intervista rilasciata alla Movistar, il pilota messicano sembra aver già capito l’antifona: “Penso che sia una scelta ovvia, sappiamo chi lascerebbe la squadra. Da papà non metterei mai alla porta mio figlio…”