24 ore di Le Mans: terzo successo consecutivo per la Toyota

La Toyota numero 8 vince la 24 ore di Le Mans 2020

E’ sempre la Toyota TS050 Hybrid a trionfare sul circuito della Sarthe in una edizione anomala, disputata a settembre, con pochissime LMP1 in gara

Vince sempre la Toyota; la TS050 Hybrid trionfa per il terzo anno consecutivo nella 24 ore di Le Mans, in un’edizione anomala, corsa a settembre, con molte più ore di buio rispetto al solito e con poche LMP1 al via, solo 5. Vince portando la vettura n.8 (quella di Buemi, Hartley e Nakajima, ndr) al traguardo, mentre la n.7, per via di un problema tecnico nella notte, si è dovuta accontentare del 3° posto. Completa il podio la Rebellion (che sarebbe finita 2a e 3a se solo un problema nelle ultime ore non avesse fermato la vettura n.3, ndr).

Più avvincenti le lotte nelle altre categorie, a cominciare dalla LMP2 dove a trionfare è la United mentre nella categoria GT è stata una lotta all’ultimo sangue tra Aston MartinFerrari con la prima che riesce a trionfare sia nella categoria Pro che in quella Am.