A Valencia si riapre il mondiale Moto2

Luca Marini dello Sky Racing Team VR46, qui con Sam Lowes

Tre italiani nelle prime quattro posizioni della classifica del mondiale a sole due gare dalla conclusione

29 punti. Questo il margine che Enea Bastianini, primo, ha su Marco Bezzecchi, quarto nella classifica del mondiale di Moto2. Nel mezzo Sam Lowes Luca Marini. Sono questi i quattro piloti che si giocano il titolo mondiale nelle due restanti gare (Valencia e Portimao) del calendario. Dei quattro, due sono compagni di squadra (Marini e Bezzecchi) e due lo saranno l’anno prossimo in MotoGP (Bastianini e Marini).

Tutto può ancora succedere e tutti e quattro hanno le carte in regola per vincere il titolo, ma la corona è solo una. Curiosità: egli ultimi anni, eccezion fatta per il 2019, ha sempre vinto un italiano: nel 2017 Morbidelli, nel 2018 Bagnaia (sempre a Sepang), entrambi piloti della VR 46 Riders Academy.