Circuito di Jerez chiuso per 50 giorni. Prima gara del mondiale a rischio

La pista di Jerez dovrebbe ospitare la prima gara del motomondiale, ma la sua chiusura per 50 giorni rischia di provocare un altro rinvio.

Altro rinvio in vista in MotoGp. A causa del Coronavirus l’inizio del campionato era fissato per il 3 maggio a Jerez, ma la pista spagnola sarà chiusa per 50 giorni proprio a causa del diffondersi della pandemia.

I piloti della Moto-E stavano effettuando già dei test sulla pista quando alle 10 di venerdì mattina sono stati interrotti. Una decisione che ha causato ovviamente malumori tra i team che ora chiedono il rimborso. Nel frattempo Dorna e Fim dovranno cominciare a pensare ad un’altra data per Jerez de la Frontera.