Davide Brivio sicuro: «Rossi continuerà altri due anni in MotoGP»

valentino rossi davide brivio
@imagephotoagency

Il team manager Suzuki Davide Brivio, precedentemente in Yamaha e grande amico di Valentino Rossi, si dice sicuro: «Non è mai sazio, se seguiranno più vittorie vorrà correre altri due anni»

Chi meglio di un amico di lunga data di Valentino Rossi per fare una previsione su cosa sceglierà di fare in futuro? Davide Brivio, ex team manager Yamaha della prima fortunata esperienza di Vale con la casa dei tre diapason oltre che per un breve periodo suo collaboratore alla VR46, lo conosce benissimo ed è sicuro: «Questi driver, soprattutto Valentino, non sono mai sazi delle emozioni delle vittorie. Se seguiranno più di questi week end (come quello di Assen, n.d.r.) probabilmente vorrà correre altri due anni».

«Nessuno può spiegare dove ottiene la sua motivazione. Da 20 anni è sempre sugli stessi circuiti, il venerdì e il sabato si allena e parla con gli ingegneri, segue la gara di domenica. Credo che questo è possibile solo perché si tratta di una vera e genuina passione per le moto. La sua vita è in ordine, sta bene» prova ad argomentare Brivio, del resto «Quale sarebbe l’alternativa? Tornare prima a casa? Sedersi davanti alla TV? Sarebbe terribile per lui…» ha concluso sibilino l’attuale team manager di Suzuki.