Connettiti con noi

Formula 1

F1, Albon sul suo futuro: «Per il 2022 ci sono due team interessati»

Pubblicato

su

L’attuale terzo pilota della Red Bull, Albon, ha parlato del suo imminente futuro e delle scelte riguardanti il 2022

La retrocessione al ruolo di pilota di riserva Red Bull non ha spento il sogno di Alex Albon. Il pilota thailandese, nonostante il passo indietro di quest’anno, continua a pensare alla Formula 1.

Albon, in apertura al sito della F1, ha parlato anche sella sua nuova avventura: «Sto avendo una visione diversa delle cose. Sto vedendo cosa succede in fabbrica dietro le quinte, il lavoro di sviluppo e il simulatore. È molto gratificante ma naturalmente non è quello che voglio fare a lungo termine. È un lavoro che può essere intenso, mi sto concentrando sia sulla vettura del 2022 sia su quella di quest’anno. Ovviamente è bello sentire i commenti positivi sul mio lavoro, voglio solo fare il meglio che posso. Qualsiasi cosa io possa fare per la squadra, voglio mostrare il mio valore. Però è mentalmente dura quando vai ai circuiti e non corri. Vuoi essere là fuori, vuoi guidare. In termini di età, non sono vecchio».

Sul suo futuro ha poi specificato: «Non ci sono molti posti disponibili tra i team. Per certi aspetti, faccio affidamento sul fatto che gli altri non facciano grandi prestazioni. È così il mercato dei piloti in F1. Sono stato fortunato quando ho avuto la mia occasione, con il trasferimento di Daniel Ricciardo che ha provocato un effetto-domino. Quest’anno c’è molto meno movimento. Se non posso correre in Red Bull, c’è un paio di squadre con cui esistono delle possibilità». 

Tv Motori

Copyright © 2021 MotoriNews24 - Registro Stampa Tribunale di Torino nr. 51/2021 del 15.09.21 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - PI 11028660014 Editore e proprietario: Sportreview s.r.l.